Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Libri rivoluzionari e qualcosa in più…

Eh no, qui in Russia il 2017 non può passare inosservato. E invece di aspettare ottobre, partiamo a marzo (febbraio del calendario giuliano) quando Pietrogrado ha preso fuoco. Siamo un … Continua a leggere

04/03/2017 · 5 commenti

Cremlino di Zucchero

L’avevo già detto che leggere i Russi significa leggere la storia della letteratura, perché in effetti solo conoscendo le radici si comprende dove vanno a finire i rami. Bè la … Continua a leggere

13/01/2017 · 4 commenti

La ReadingChallenge2016 di Tatiana Larina

È stato un lungo anno, intenso e problematico. Come se non bastasse i russi “compagni” di letture si sono inventati, per gioco nel delirio delle nostre chat una Reading Challenge… … Continua a leggere

05/01/2017 · 9 commenti

Harry Potter and the Cursed Child (e la Maledizione dell’Erede)

È come il sogno di una notte di mezza estate. È come se natale fosse venuto con il solleone. È come se il giorno prima della fine delle ferie ti … Continua a leggere

24/09/2016 · 3 commenti

La Saga dei Forsyte

È una grande, enorme consolazione trovare sempre un classico da scoprire. Io quest’estate ho scoperto Galsworthy e la Saga dei Forsyte. E che scoperta!! Comincio con una leggera vena polemica … Continua a leggere

18/08/2016 · 2 commenti

Isole Minori

Isole Minori ovvero tutte quelle isole piccole in cui vivere è difficile per tutto l’anno. Da ottobre a maggio perché se non si ama la solitudine quasi totale, si rischia … Continua a leggere

13/08/2016 · 1 Commento

#5libri La costruzione del Romanzo Russo – Il Secolo d’oro

Ci voleva un post russo, Russo per davvero. E ci proverò io, ovvero proverò qui a indicare  #5libri che hanno segnato la costruzione del romanzo moderno, nell’ottocento russo, definito il … Continua a leggere

25/07/2016 · 3 commenti

Guerra e Pace

Ho letto Guerra e Pace. Ci ho messo un po’ più di venti minuti. Parla della Russia. E del mondo. Di guerra e pace. Di amore e odio. Di vita e … Continua a leggere

14/07/2016 · 12 commenti

Noi

Ode ai piccoli editori che sopravvivono in questo mercato editoriale fatto di squali Ode ai piccoli editori che non pubblicano pur di pubblicare Ode ai piccoli editori che fanno un’operazione … Continua a leggere

18/05/2016 · 10 commenti

I sotterranei della libertà

Amado è una mia vecchia, vecchissima passione. Ricordo ancora il primo libro letto Mar Morto. Una rivelazione. Uno di quei libri che ti cambiano la vita. Da quel momento non … Continua a leggere

12/05/2016 · 14 commenti

#5libri Book&Food

In un freddo pomeriggio di marzo nelle nostre interminabili chat russe qualcuno posta un blog di cucina in cui si realizzano ricette ispirate ai libri. Noi un po’ di apssione per … Continua a leggere

02/05/2016 · 6 commenti

Il piccolo regno

Ho comprato “Il Piccolo Regno” di Wu Ming appena uscito, regalo del coniglio pasquale per il giovane virgulto, ma manco a dirsi l’ho letto io. Divorato. Ad essere franca mi … Continua a leggere

01/05/2016 · 11 commenti

Addio a Lars Gustafsson

Se n’è andato Lars Gustafsson. Uno scrittore unico nella sua visione della vita, nella sua poetica nella sua scrittura scarna eppur profonda. Negli ultimi tempi ne sono mancati tanti. Abbiamo … Continua a leggere

04/04/2016 · Lascia un commento

L’invisibile ovunque

L’invisibile Ovunque è l’ultimo sforzo narrativo di Wu Ming, pubblicato nel novembre 2015, ma Tatiana Larina lo legge solo ora, perchè… perché se l’è perso… ma come perso? Quoque tu, Tatiana? adepta fervente del collettivo, … Continua a leggere

24/03/2016 · 5 commenti

Seguimi su Twitter

Ultimi commenti

ariafelice su #5libri resistenti
maria san su #5libri resistenti
Agata (e la tempesta… su Gli anni
Agata (e la tempesta… su #5libri resistenti
polimena su #5libri resistenti