Rien ne va plus, Schiavone#7

La #SchiavoneMania qui in Russia è arrivata al punto tale per cui, pur essendo stata io la prima a leggere #Schiavone, e pur avendo io recensito per voi tutta la serie, ho dovuto imporre la mia non democratica autorità per avere l'onore di scrivere questa recensione. E si, perché in #PDR ormai è tradizione comprare il... Continue Reading →

Annunci

Fate il vostro gioco, Schiavone#6

Impazza la #SchiavoneMania e il giorno dell'uscita di questo sesto episodio della serie, abbiamo fatto a gara per accaparrarci il tomo in giornata e, se possibile, finirlo in giornata. E non è stato difficile, perché ormai è come andare a trovare un vecchio amico, chiedergli come sta, fare due chiacchiere. E il povero Rocco è... Continue Reading →

7-7-2007, Schiavone#5

 Com'eravamo Il sette Luglio 2016, giorno dell'uscita del libro, la trepidazione scorreva nella Casa Russia, e tre o quattro russi si sono gettati sull'ultimo episodio della saga di Rocco Schiavone. Perché noi, si sa, siamo fan della prima ora del Vicequestore romano in trasferta ad Aosta.  Noi Russe siamo anche un po' innamorate di lui.... Continue Reading →

#5libri che ti invogliano a visitare un luogo

Luglio col bene che ti voglio vedrai non finirà. Luglio m’ha fatto una promessa l’amore porterà... Eh si è arrivato anche luglio e con lui per tanti è arrivato il momento delle agognate vacanze. Pensavo: quante volte abbiamo scelto la meta del nostro viaggio ispirandoci ad un libro che ci è rimasto nel cuore, o... Continue Reading →

Era di Maggio, Schiavone#4

«Taxi dotto’? La porto in città?». «Ma quale taxi!» fece il vicequestore. «E come ce va a casa?». Rocco si piantò a guardare l’abusivo. «Ce vado con l’auto di servizio. Sono un vicequestore. Mo’ te levi dal cazzo o mi devo innervosire?».   «Sì. Mo’ però fino a Monteverde mi piacerebbe stare in silenzio. Niente... Continue Reading →

Non è Stagione, Schiavone#3

Un po' Don Chishotte, un po' Sancho Panza, ecco il commissario Rocco Schiavone, romano de Roma forzosamente emigrato ad Aosta, alla sue terza avventura. Le qualità da giustiziere mascherato e da stronzo senza appello rifulgono splendenti in lui come sempre, così pure il suo innegabile successo col genere femminile (che sospetto possa aver ereditato dal... Continue Reading →

La costola di Adamo Schiavone#2

  Torna Rocco Schiavone, con una nuova top-ten di insopportabili seccature Nella sua personalissima scala di valori al sesto grado c’erano i bambini che urlano nei ristoranti, i bambini che urlano nelle piscine, i bambini che urlano nei negozi, in generale i bambini che urlano. Poi le telefonate che offrono impossibili contratti convenienza per luce-acqua-gas-cellulare,... Continue Reading →

Pista Nera Schiavone#1

  Fatece largo che passamo noi Rocco Schiavone e' macho, cazzolunghista, celodurista, insofferente, arrogante, maschilista, prepotente, egoista, sfacciato, superficiale, pigro. Ed incredibilmente, realisticamente vero. Italiano. Italico. Italiota. Romano fino al midollo. Ci piace, nostro malgrado.       "Rocco Schiavone aveva una sua personalissima scala di valutazione delle rotture di coglioni che la vita insensibilmente... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑