Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

#5libri dopo On the Road

David Eggars “L’opera struggente di un formidabile genio” Dave si trova orfano a vent’anni con un fratello piccolo da gestire. Vende la casa di famiglia e parte per un viaggio … Continua a leggere

03/12/2018 · 4 commenti

La novità

Odio la campagna. Per questo ci vado tutti i weekend. Per leggere e avere uno dei miei infarti in territorio ostile, in un cupo e lugubre silenzio. Siccome da tempo … Continua a leggere

20/08/2018 · Lascia un commento

#5libri di 5 autori da riscoprire

Mia cugina Rachele, Daphne du Maurier Molto nota per “Rebecca” e “Gli uccelli” da cui Hitchcock trasse ispirazione sublime, l’inglese Daphne du Maurier  fu scrittrice prolifica dai cui libri vennero … Continua a leggere

06/08/2018 · 3 commenti

#5libri al telefono

Questa storia comincia tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana, quando il telefono era l’unica forma di contatto immediato tra gli umani e riusciva a ispirare storie di tutti … Continua a leggere

22/01/2018 · Lascia un commento

Sorella mio unico amore

Famiglia media americana nel New Jersey. Moglie, marito, due figli (ovviamente un maschio e una femmina), villetta con vialetto. “Allenamento e preghiera, preghiera e allineamento” è il mantra di Betsey … Continua a leggere

05/07/2017 · 1 Commento

Gli autonauti della cosmostrada

  Il 23 maggio del 1982, l’Orsetta e il Lupo (Carol Dunlop e Julio Cortàzar) iniziano finalmente il viaggio progettato sin dal 1978 e innumerevoli volte rimandato sia per impegni … Continua a leggere

28/06/2017 · 4 commenti

Reading challenge russa 2017

Visto che ormai ci abbiamo preso gusto, anche quest’anno arriva la Reading Challenge Russa, portata addirittura dalla Befana. Abbiamo ridotto il numero dei titoli e “inventato” nuove categorie. Naturalmente, nelle … Continua a leggere

06/01/2017 · 26 commenti

#5libri dalla mia Reading Challenge 2016

“La vita agra” (Luciano Bianciardi) era un’opera che mi incuriosiva da tempo e che è diventato il #libromyyear. Testo sorprendentemente attuale, è un’analisi spietata del periodo del boom economico che … Continua a leggere

02/01/2017 · 5 commenti

#5libri strani

Che si tratti di struttura, stile, grafica, trama ecco qui alcuni dei libri più “strani” che mi siano capitati tra le mani. Casa di foglie Mark Danielewski Libro leggendario e … Continua a leggere

07/11/2016 · 6 commenti

Il gioco del panino

Adelphi ha recentemente raccolto sei monologhi di Alan Bennett sotto il titolo “Il gioco del panino”. Si tratta di una seconda serie di testi scritti nel 1998 per la BBC … Continua a leggere

02/11/2016 · Lascia un commento

Non scrivere di me

Se dovessi definire con una parola questo bel libro di Livia Manera Sambuy, non potrei che scegliere “sorprendente”. Da una giornalista letteraria che scrive di libri e di scrittori, ci si … Continua a leggere

28/09/2016 · 1 Commento

#5libri brevi come un sospiro

Bello era bello e mi innamorai del suo viso d’angelo nel 1973, da bambina, guardando “La bellezza del diavolo”. Fu un colpo di fulmine e un amore senza fine che … Continua a leggere

12/09/2016 · Lascia un commento

#5libri per vie traverse

Diconsi “libri per vie traverse” quei libri che mi è capitato di leggere sollecitata da curiosità tutt’altro che letterarie. “Nessuno torna indietro” di Alba de Cespedes l’ho preso nella biblioteca del … Continua a leggere

29/08/2016 · 5 commenti

Il cinghiale che uccise Liberty Valance

Ho letto il libro affascinata dal titolo, perché rimanda ad uno dei miei film di culto, visto in televisione da bambina. E come nel film, il racconto si dipana tra … Continua a leggere

05/08/2016 · 8 commenti

Le nostre foto

Quattro saggi inediti, scritti da Virginia Woolf tra il 1919 e il 1939, in cui l’autrice si interroga sul ruolo della recensione che “a differenza del critico letterario, non ha niente da dire allo scrittore; è al lettore che si rivolge”. . . Leggere, recensire di Virginia Woolf, @marcosymarcos . . Letto da Speranza . . #parladellarussia #libri #leggere #instabooks #igersbook #bookaddict #libridaleggere #bookwarm  #virginiawoolf
"Mi commuovono i lettori e basta, quelli che hanno ancora il coraggio di leggere il Dizionario filosofico di Voltaire, che è una delle opere più piacevoli e moderne che conosco. Mi commuovono i giovani di ferro che leggono Cortázar e Parra, così come li ho letti io e come intendo continuare a leggerli. Mi commuovono i giovani che dormono con un libro sotto la testa. Un libro è il miglior cuscino che esista." Dall'ultima intervista pubblicata nel luglio del 2003 dall’edizione messicana di «Playboy» a Roberto Bolaño . . #robertobolaño #2666 @adelphiedizioni . . Letto da @maga_ri_domani . . #parladellarussia #libri #leggere #instabooks #igersbook #bookaddict #libridaleggere #bookwarm
Alzarsi presto la mattina e approfittare del silenzio per finire gli ultimi capitoli del libro di Tara Westover, L'educazione, Feltrinelli traduzione di Silvia Rota Sperti. L'autrice racconta la sua storia e il suo percorso verso "L'educazione", la sua trasformazione e presa di coscienza che l'ha portata da uno sperduto paese dell'Idaho e da una famiglia mormona tradizionalista - che non crede nella scuola, nella sanità e nello Stato - a conseguire un dottorato in Storia a Cambridge. Un'educazione che l'è costata molto in termini di affetti familiari, portandola a rompere con gran parte dei componenti della sua grande famiglia. . . #tarawestover #leducazione @lafeltrinelli . . letto da @polimena @lafeltrinelli . . #parladellarussia #libri #leggere #instabooks #igersbook #bookaddict #libridaleggere #bookwarm
Halldór Laxness, premio Nobel per la letteratura nel 1955, riposa qui, in un piccolo cimitero sulla collina, poco lontano da casa sua, ora trasformata in museo. Da qui si domina la valle, lungo la quale scorre uno dei tanti torrenti che portano la neve al mare; con cieli che virano di colore dal blu intenso di una giornata di vento, a tutti i toni del grigio quando piove. Senza contare le infinite sfumature del verde che accolgono il viaggiatore, che pare non saziarsi mai di questo spettacolo. L'Islanda è un paese che incanta, estremo, le cui comunità hanno vissuto spesso isolate per la durezza del clima e la mancanza di mezzi per il proprio sviluppo. Laxness racconta tutto questo, nei suoi libri. Se volete conoscere e capire un po' questo paese leggete Gente indipendente. Un capolavoro. . . Halldór Laxness, pubblicato da @iperborea . . @agata.e.la.tempesta è andata a trovarlo per noi . . #parladellarussia #libri #leggere #instabooks #igersbook #bookaddict #libridaleggere #bookwarm #halldórlaxness #laxness #iceland #islanda #genteindipendente #graves

I nostri cinguettii

Annunci