Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

I #5investigatori più sexy..all over the world

Come promesso, torno da voi, ovvero il pubblico che non è insensibile alle tempeste ormonali :D, con la seconda parte della mia classifica degli investigatori più sexy. Nel mio post … Continua a leggere

12/11/2018 · 3 commenti

Mato Grosso

Aspettavo con ansia questo libro, e nell’aprirlo mi aspettavo di trovarci Ian Manook. Forse non proprio Yeruldelgger, sapevo benissimo che eravamo passati dall’immensità della steppa mongola all’impenetrabilità della foresta brasiliana. … Continua a leggere

31/10/2018 · 2 commenti

I #5investigatori italiani più sexy

Non ditemi che sono incorreggibile. Sfido le amiche all’ascolto ( e pure gli amici, perché no?) a dichiarare che non si sono mai innamorate di un investigatore immaginario. Anzi, che … Continua a leggere

29/10/2018 · 2 commenti

Il Cinese

Io questo libro, questo bellissimo libro, l’ho letto in anteprima. Mi scuso quindi con i miei cinque lettori ( semicit.) per aver impiegato tutto questo tempo a scrivere questa recensione. … Continua a leggere

20/10/2018 · 13 commenti

Fate il vostro gioco, Schiavone#6

Impazza la #SchiavoneMania e il giorno dell’uscita di questo sesto episodio della serie, abbiamo fatto a gara per accaparrarci il tomo in giornata e, se possibile, finirlo in giornata. E … Continua a leggere

17/10/2018 · 1 Commento

#5libri per #5settimane in Etiopia

Come ogni estate, da qualche anno a questa parte, vado in Etiopia per lavoro (se volete saperne di più sbirciate pure qui). Quest’anno è successo che, avendo una crisi da … Continua a leggere

27/08/2018 · 7 commenti

Yeruldelgger – La Morte Nomade

 Come i miei tre lettori ormai dovrebbero sapere, sono una fan della prima ora di Yeruldelgger. E non solo perché, sin dal primo momento che l’ho letto, mi sono perdutamente … Continua a leggere

18/04/2018 · Lascia un commento

#5libri che piacciono a tutti e a me no

Facendo seguito al mio #5libri che mi danno sui nervi, approfitto di nuovo del blog per parlare di libri che non mi piacciono. Credo che il potere terapeutico della condivisione … Continua a leggere

19/02/2018 · 21 commenti

Sangue Giusto

                    Sangue giusto è un libro bellissimo. È bellissimo per molti motivi e tutti diversi. È bellissimo perché riesce a unire … Continua a leggere

27/09/2017 · 6 commenti

#5libri di quasi 1000 pagine da leggere in estate

Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo. Secondo noi russi l’estate è il momento giusto per dedicarsi alle letture impegnative, perché…se non ora quando! E così, dopo i #5libri di … Continua a leggere

17/07/2017 · 1 Commento

Prestami le ali

Quest’anno la mia amica Igiaba Scego ci ha fatto un bellissimo regalo, donandoci “Prestami le ali“, la storia illustrata di Clara la Rinoceronte. Una storia del genere è proprio da … Continua a leggere

14/06/2017 · Lascia un commento

#5libri marini e marinari

Il Mare. Il mare per me non è semplicemente un luogo di vacanza, o un luogo geografico, ma un luogo dell’anima. E sono sicura di non essere la sola, per la … Continua a leggere

05/06/2017 · 8 commenti

Una vita come tante

                    Una vita come tante è uno dei libri più letti dai russi ultimamente. E non parliamo delle lacrime versate! Il … Continua a leggere

31/05/2017 · 9 commenti

Yeruldelgger – Tempi Selvaggi

Vi dico solo che ci sono cinque o sei russi che stanno leggendo Yeruldegger – ed io mi sono accaparrata il diritto alla rece minacciando purghe come se non ci … Continua a leggere

24/05/2017 · 2 commenti

Le nostre foto

👑 📖 Stephen King, The Outsider, letto da @maga_ri_domani . Questo The Outsider mi è piaciuto, il maestro ritorna sul genere thriller/horror già esplorato in passato con successo. Risulta d’obbligo la citazione di A volte ritornano “L'essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.” . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #stephenkingfan #horror #stephenkingbooks #thriller #theoutsider #avolteritornano
Tomi Adeyemi ha avuto un successo fulminante con Figli di Sangue e Ossa, pubblicato a soli 24 anni. La "nuova Rowling", come viene chiamata, crea un Fantasy il cui sfondo è la mitologia africana, inserendosi in un filone  nuovissimo e molto promettente, sulla scia di Nnedi Okorafor, ma anche dell'afrofuturismo alla Black Panther. La psicologia dei personaggi di Adeyemi è però molto basilare e il suo mondo fantastico manca di complessità. Anche se il paragone con Rowling non regge, Sangue e Ossa può essere apprezzato da un pubblico giovane e ha il merito di far conoscere al grande pubblico la mitologia yoruba. . Nella foto accompagnano il libro la bacchetta magica di Nymphadora Tonks e un cosiddetto poggiatesta, un oggetto usato dai pastori africani quando pascolano, oppure nelle cerimonie. Questo in particolare è usato dagli Hamer, un popolo che abita la valle dell'Omo in Etiopia. . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #yoruba #nymphadoratonks #hamer #ethiopia #tomiayedemi #tassorosso #hufflepuff #YA #fantasy
📖 📚 La Long Room della Old Library del Trinity College misura 65 metri di lunghezza. Costruita fra il 1712 e il 1732 ospita più di 200,000 fra i volumi più antichi in possesso della biblioteca. Dal 1850 alla Old Library è stato accordato il permesso di ottenere una copia gratuita di ogni libro pubblicato in Irlanda e in Inghilterra. Vi è custodito anche il Libro di Kells, Leabhar Cheanannais in Gaelico, conosciuto anche come Grande Evangeliario di San Columba, un manoscritto miniato realizzato dai monaci irlandesi nel 9. secolo. . . . vista per noi da @lavalebellotti . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #shelfie #dublin #trinitycollege #ireland #library #bookofkells
"Alla fine aveva messo da parte abbastanza per comprarsi un carretto che si chiamava seno di Kezhall. Non l'aveva battezzato lui così, ma un altro venditore di strada, che per anni era stato innamorato pazzo di una ragazza di nome Kezhall. La ragazza però aveva sposato un peshmerga, il quale aveva un debole per un'altra donna, che era innamorata di un giovane che invece desiderava un'altra ragazza ancora, e questa a sua volta era infatuata di un padre di famiglia che viveva all'estero, pazzo di una donna più giovane. Tutta quella tragica storia d'amore era condensata nel carretto. Seno di Kenzahll era il carro più piccolo del mondo. L' ho persino cercato, più tardi, ma ho presto scoperto che era stato distrutto durante un assalto. Volevano sbarazzarsi di tutti i carretti". Una favola ambientata in tempi recenti, l'ultimo melograno è la storia di un amore paterno che diventa la parabola di un popolo. . @bachtyar.ali Bachtyar Ali, L'ultimo Melograno, @chiarelettere letto da @burekeater . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #Kurdistan #melograno #iraq #bachtyarali

I nostri cinguettii

Annunci