Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

#RussiVolanti

Qui troverete memorie di luoghi legati ai libri, di libri legati ai luoghi, di incontri, di scontri. Non potevamo che iniziare con la Russia.

Dopo anni di lotta scopriamo che non siamo noi a fare il viaggio; è il viaggio che «fa» noi. Guide, orari, prenotazioni, inevitabili e rigidi, vanno diritti a naufragare contro la personalità del viaggio. Solo quando abbia riconosciuto tutto questo, il vagabondo «in vitro» può abbandonarsi e accettare la realtà. Soltanto allora cadono le frustrazioni. In questo, un viaggio è come un matrimonio. La maniera sicura per sbagliare è credere di tenerlo sotto controllo. Ora mi sento meglio, perché l’ho detto, anche se lo capiranno solo quelli che lo han provato.

John Steinbeck, Viaggio con Charley

Memorie russe pt.II: Mosca la Prepotente. 19 maggio 2017 - Sul mio quaderno in cui annoto tutto, una pagina è interamente dedicata alle parole imparate la prima sera che sono stata a Mosca. Più della metà di queste ha a … Continua a leggere
Memorie russe: su Nižnij Novgorod 13 maggio 2017 - Di sicuro questa  Nižnij Novgorod non mi ha accolta benissimo. Perlomeno non mi ha attaccata con la neve – che ha invece invaso Mosca. Sono qualcosa come 4 gradi, ma … Continua a leggere

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: