Shogun di James Clavell

Shogun o lo ami dalla prima riga o non riesci a finirlo. Ma se lo ami è un viaggio meraviglioso in un Giappone feudale quasi fiabesco, irreale.  Come doveva sembrare irreale ai primi esploratori portoghesi che vi misero piede e al protagonista John Blackthorne, naufragato sulle sue coste nel XV secolo, che improvvisamente si trova... Continue Reading →

Annunci

Il libro dell’estate 2019

"L'estate sta finendo, un anno se ne va..." cantavano i Righeira nella lontana estate del 1985. E un po' di ragione ce l'avevano i cari Righeira. La fine dell'estate coincide con la fine di un anno e l'inizio di uno nuovo, sia dal punto di vista scolastico che, spesso, lavorativo. E coincide soprattutto con la... Continue Reading →

L’arte della fuga

Le storie, semplicemente, cominciano. Raramente si sa dove, e quasi mai perché. Non ha nessuna importanza. Non c'è più di niente di sicuro, ormai. Mi limiterò a chiudere gli occhi, puntare il dito a caso e dire - così, tanto per provare - che una volta, quando avevo sedici anni, ho passato una notte intera... Continue Reading →

Il Pittore Fulminato

Io che faccio della lettura una cosa bella della vita, della mia vita e di chi mi sta intorno resto sempre tanto stupita quando incontro la bellezza. Sì, perché la bellezza è cosa rara. I libri possono piacerci per millemila motivi. Perché in essi ci riconosciamo o perchè ignoriamo le situazioni che narrano, perché siamo... Continue Reading →

Bagliori a San Pietroburgo

«In questa città mi lascio ininterrottamente distrarre; a ogni passo mi viene in mente il titolo di un libro o mi risuona in testa una musica. È una scoperta continua, c'è quasi da impazzire, vorrei far cinque cose contemporaneamente». Jan Brokken «Solo da noi hanno rispetto per la poesia  visto che uccidono in suo nome.... Continue Reading →

Gli autonauti della cosmostrada

  Il 23 maggio del 1982, l'Orsetta e il Lupo (Carol Dunlop e Julio Cortàzar) iniziano finalmente il viaggio progettato sin dal 1978 e innumerevoli volte rimandato sia per impegni che per gravi problemi di salute occorsi a entrambi. L'idea è quella di utilizzare la via del trasporto più veloce, l'autostrada, per percorrere la distanza... Continue Reading →

#5libri sull’Islanda

M'han fatto una testa quadra, e leggi questo! No, leggi quello! Io i russi li ascolto ed ho obbedito. E ho letto, immaginato, sognato l'Islanda. Vi regalo un pezzettino del mio sogno, con questi #5libri su quella terra dal fascino mitologico che già Verne aveva subìto, ambientando l'inizio del suo Viaggio al centro della terra... Continue Reading →

#5libri marini e marinari

Il Mare. Il mare per me non è semplicemente un luogo di vacanza, o un luogo geografico, ma un luogo dell'anima. E sono sicura di non essere la sola, per la quale il mare è una metafora, per la quale guardare il mare ha un significato esistenziale, per la quale andar per mare è un sogno,... Continue Reading →

Il battello bianco

Il 4 marzo scorso la Libreria Arcadia di Rovereto ha festeggiato il suo primo anno di attività. E l'ha fatto proponendo l'appuntamento al buio con un libro. I lettori che volevano partecipare potevano comprare un libro che sarebbe stato regalato, rigorosamente impacchettato, ad un altro lettore che avesse deciso di partecipare al gioco e alla... Continue Reading →

Carte false

Valeria Luiselli, classe 1983, l'ho "conosciuta" alla Libreria Arcadia di Rovereto. Una persona affascinante, di quelle che staresti ad ascoltare per ore. Ci ha parlato dei suoi libri e della sua storia, che si interseca e diventa parte della narrazione. Non ho potuto fare a meno di acquistare Carte false, di cui Nooteboom ha detto "Ciò che in... Continue Reading →

Trilogia della pianura

- Pronto, Agata? - Sì, chi è? - Sono Raymond. - Raymond chi, scusa? - McPheron. [silenzio] - Quel Raymond McPheron, quello di Kent Haruf? [colpo di tosse]... sì. - Ah [silenzio]. - Senti, Agata, volevo dirti che non importa se non sai scrivere nulla sulla nostra storia. - Ah, sì? - Sì, perché capisco,... Continue Reading →

#5libri che ti invogliano a visitare un luogo

Luglio col bene che ti voglio vedrai non finirà. Luglio m’ha fatto una promessa l’amore porterà... Eh si è arrivato anche luglio e con lui per tanti è arrivato il momento delle agognate vacanze. Pensavo: quante volte abbiamo scelto la meta del nostro viaggio ispirandoci ad un libro che ci è rimasto nel cuore, o... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑