Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Le vedove di Malabar Hill, Sujata Massey

Una ragazza di buona famiglia nella Bombay degli anni venti ha un solo obiettivo: sposarsi con l’uomo che sceglierà la sua famiglia e farlo nel migliore dei modi, vivendo nella … Continua a leggere

07/11/2018 · 4 commenti

#5libri a Natale

  Piccole donne, Louisa May Alcott, Einaudi editore   – Natale non sarà Natale senza regali, – brontolò Jo, stesa sul tappeto. – Brutto guaio essere poveri, – commentò con … Continua a leggere

25/12/2017 · 10 commenti

La Saga dei Forsyte

È una grande, enorme consolazione trovare sempre un classico da scoprire. Io quest’estate ho scoperto Galsworthy e la Saga dei Forsyte. E che scoperta!! Comincio con una leggera vena polemica … Continua a leggere

18/08/2016 · 3 commenti

Una famiglia quasi perfetta

Mi capita spesso, durante le mie incursioni nell’universo internet in cerca di nuovi libri, di imbattermi in titoli o autori a me sconosciuti ma che si rivelano essere delle gradite … Continua a leggere

26/05/2016 · 1 Commento

#5libri Book&Food

In un freddo pomeriggio di marzo nelle nostre interminabili chat russe qualcuno posta un blog di cucina in cui si realizzano ricette ispirate ai libri. Noi un po’ di apssione per … Continua a leggere

02/05/2016 · 6 commenti

Orgoglio e pregiudizio

Caro Mr Bennet,

le scrivo dopo la lettura della storia della Sua famiglia, che mi ha tenuto compagnia in alcune lunghe serate invernali…

16/03/2016 · 16 commenti

Masha e Orso e altre fiabe russe

Non fatevi trarre in inganno da un titolo che fa l’occhiolino a transitorie mode fanciullesche. Questo libro è un vero gioiello. E’ una raccolta di fiabe russe tradizionali, nella versione … Continua a leggere

14/01/2016 · 9 commenti

Le colpe dei padri

Torino oggi e Torino anni 70: una città e un pezzo di storia italiana che, per chi come me è nato alla fine degli anni 60, è un passato piuttosto … Continua a leggere

21/12/2015 · 4 commenti

I libri sono le nostre Madeleine

Ci sono libri che ti sono piaciuti, altri che non ricordi di aver letto, altri invece che ti riportano con prepotenza a un momento preciso della tua vita, a una persona, a un luogo. Come le Madeleine per Proust.

22/09/2015 · 21 commenti

House for the Season

Nell’ultimo post parlavamo delle letture estive, impegnate giusto? ecco sempre per seguire il filone faceto, stavolta Tatiana si è lanciata in una serie intera e non un semplice libro: House … Continua a leggere

18/09/2015 · 2 commenti

Ho un castello nel cuore (I capture the Castle)

La bambina è rimasta con me. Non è mai nata. Si sbilancia fra i miei precipizi ride forte e lenta dorme e forte resta resta sempre. Col suo cuore che … Continua a leggere

17/06/2015 · 6 commenti

Didone, per esempio. Nuove storie del passato

 di Mariangela Galatea Vaglio Ho letto il primo capitolo di questo libro, quello dedicato a Didone, qualche mese fa, acciuffato distrattamente da qualche condivisione in rete. Mi piacque subito perché … Continua a leggere

28/05/2015 · 1 Commento

La bambina fulminante

E’ che oggi ho mal di schiena. Ho finito l’altro ieri Longbourn House e mi son detta Che leggo ora? E allora ho iniziato Il buio oltre la siepe che … Continua a leggere

18/04/2015 · 5 commenti

Longbourn House

Dovunque siamo, in questo mondo, pensò, sopra di noi c’è sempre il cielo. Mi trovo nella campagna inglese. Piove, il freddo penetra nelle ossa. Ho le scarpe infangate, il vestito, … Continua a leggere

17/04/2015 · 7 commenti

Le nostre foto

"Il 1517, come è possibile riconoscere non solo dagli esempi dei circoli nobiliari elevati, fu un anno di grande apertura sia nello spazio di manovra delle donne sia nel rapporto tra i sessi, caratteristiche che sarebbero state ridimensionate poco dopo la Riforma e la successiva confessionalizzazione, talvolta a svantaggio delle donne". . . . #parladellarussia #libri #leggere #igersbook #instabook #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #heinzschelling #1517 @keller_editore . . Letto da @agata.e.la.tempesta
👑 📖 Stephen King, The Outsider, letto da @maga_ri_domani . Questo The Outsider mi è piaciuto, il maestro ritorna sul genere thriller/horror già esplorato in passato con successo. Risulta d’obbligo la citazione di A volte ritornano “L'essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.” . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #stephenkingfan #horror #stephenkingbooks #thriller #theoutsider #avolteritornano
Tomi Adeyemi ha avuto un successo fulminante con Figli di Sangue e Ossa, pubblicato a soli 24 anni. La "nuova Rowling", come viene chiamata, crea un Fantasy il cui sfondo è la mitologia africana, inserendosi in un filone  nuovissimo e molto promettente, sulla scia di Nnedi Okorafor, ma anche dell'afrofuturismo alla Black Panther. La psicologia dei personaggi di Adeyemi è però molto basilare e il suo mondo fantastico manca di complessità. Anche se il paragone con Rowling non regge, Sangue e Ossa può essere apprezzato da un pubblico giovane e ha il merito di far conoscere al grande pubblico la mitologia yoruba. . Nella foto accompagnano il libro la bacchetta magica di Nymphadora Tonks e un cosiddetto poggiatesta, un oggetto usato dai pastori africani quando pascolano, oppure nelle cerimonie. Questo in particolare è usato dagli Hamer, un popolo che abita la valle dell'Omo in Etiopia. . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #yoruba #nymphadoratonks #hamer #ethiopia #tomiayedemi #tassorosso #hufflepuff #YA #fantasy
📖 📚 La Long Room della Old Library del Trinity College misura 65 metri di lunghezza. Costruita fra il 1712 e il 1732 ospita più di 200,000 fra i volumi più antichi in possesso della biblioteca. Dal 1850 alla Old Library è stato accordato il permesso di ottenere una copia gratuita di ogni libro pubblicato in Irlanda e in Inghilterra. Vi è custodito anche il Libro di Kells, Leabhar Cheanannais in Gaelico, conosciuto anche come Grande Evangeliario di San Columba, un manoscritto miniato realizzato dai monaci irlandesi nel 9. secolo. . . . vista per noi da @lavalebellotti . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #shelfie #dublin #trinitycollege #ireland #library #bookofkells

I nostri cinguettii

Annunci