Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

A.A.A. Il diario fantastico di Alessandro Antonelli. Architetto

La Mole Antonelliana è un monumento sottovalutato dai non torinesi. Ma vi assicuro che, se andaste anche voi a vederla da lassù, ne comprendereste immediatamente il fascino. E così anche voi vorreste saperne di più circa l’architetto, folle, talentuoso e ambizioso, che la progettò.

Annunci
22/11/2017 · 1 Commento

American Widow(s)

La prima volta che l’ho visto in libreria, mi sono detta: un altro graphic novel con un titolo a effetto. Poi, però, il giorno dopo sono tornata apposta a comprarlo. … Continua a leggere

18/10/2017 · 1 Commento

#5libri per eterni Peter Pan

Quest’anno sono riuscita ad andare, grazie a Patrizia della Libreria Piccoloblu di Rovereto (se siete da queste parti, passateci!), alla Fiera del libro per bambini di Bologna. Impropriamente detta “per bambini”, … Continua a leggere

10/07/2017 · 3 commenti

Cremlino di Zucchero

L’avevo già detto che leggere i Russi significa leggere la storia della letteratura, perché in effetti solo conoscendo le radici si comprende dove vanno a finire i rami. Bè la … Continua a leggere

13/01/2017 · 4 commenti

#readingchallenge2016 and the Winner is…

Sul podio, completando la sfida: TATIANA LARINA Ma chi se non la nostra Zarina! In questo post ecco tutti i libri letti per la sfida. P@P non poteva esimersi dal … Continua a leggere

05/01/2017 · 7 commenti

La ReadingChallenge2016 di Tatiana Larina

È stato un lungo anno, intenso e problematico. Come se non bastasse i russi “compagni” di letture si sono inventati, per gioco nel delirio delle nostre chat una Reading Challenge… … Continua a leggere

05/01/2017 · 9 commenti

#5libri dalla mia Reading Challenge 2016

“La vita agra” (Luciano Bianciardi) era un’opera che mi incuriosiva da tempo e che è diventato il #libromyyear. Testo sorprendentemente attuale, è un’analisi spietata del periodo del boom economico che … Continua a leggere

02/01/2017 · 5 commenti

Euforia

“Dell’antropologia amo quel momento in cui sei arrivato da circa due mesi e pensi di aver capito come funziona. Tutt’a un tratto ti sembra di avere la situazione in pugno. … Continua a leggere

13/12/2016 · 1 Commento

Ti ho cercata in ogni stanza

Donne mie che siete pigre, angosciate, impaurite, sappiate che se volete diventare persone e non oggetti, dovete fare subito una guerra dolorosa e gioiosa, non contro gli uomini, ma contro … Continua a leggere

01/12/2016 · 1 Commento

Il buio fuori

Sono tempi duri. È la gente dura che rende duri i tempi. Ho visto tanta cattiveria fra gli uomini che non so perché Dio non ha ancora spento il sole … Continua a leggere

29/10/2016 · 5 commenti

Mr. Mercedes

  Leggo Stephen King da un sacco di anni, ogni volta che apro un nuovo romanzo del “re” ho sempre un certo fremito di aspettativa. Qualche volta le mie grandi … Continua a leggere

12/10/2016 · Lascia un commento

Yeruldelgger – Morte nella steppa

Me ne sto seduta ad un tavolino, in un bar. Il cameriere si avvicina e mi chiede cosa prendo. Gli rispondo che sto aspettando una persona. “Vengo dopo, allora”, dice … Continua a leggere

07/09/2016 · 15 commenti

Musica Rock da Vittula

Lapponia svedese, anni settanta. Nel piccolo sobborgo della cittadina di Pajala, “Vittulajänkkä, che tradotto vorrebbe dire la Palude della Passera” si incontrano due ragazzini: il taciturno Niila e Matti. Si … Continua a leggere

02/09/2016 · 4 commenti

#5libri per sognare

L’editoria per bambini e ragazzi continua a produrre libri incantevoli. Sfogliarli ti catapulta in un mondo fantastico e io non so farne a meno.  L’acquisto di questi libri è una malattia … Continua a leggere

22/08/2016 · 10 commenti

Le nostre foto

👑 📖 Stephen King, The Outsider, letto da @maga_ri_domani . Questo The Outsider mi è piaciuto, il maestro ritorna sul genere thriller/horror già esplorato in passato con successo. Risulta d’obbligo la citazione di A volte ritornano “L'essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.” . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #stephenkingfan #horror #stephenkingbooks #thriller #theoutsider #avolteritornano
Tomi Adeyemi ha avuto un successo fulminante con Figli di Sangue e Ossa, pubblicato a soli 24 anni. La "nuova Rowling", come viene chiamata, crea un Fantasy il cui sfondo è la mitologia africana, inserendosi in un filone  nuovissimo e molto promettente, sulla scia di Nnedi Okorafor, ma anche dell'afrofuturismo alla Black Panther. La psicologia dei personaggi di Adeyemi è però molto basilare e il suo mondo fantastico manca di complessità. Anche se il paragone con Rowling non regge, Sangue e Ossa può essere apprezzato da un pubblico giovane e ha il merito di far conoscere al grande pubblico la mitologia yoruba. . Nella foto accompagnano il libro la bacchetta magica di Nymphadora Tonks e un cosiddetto poggiatesta, un oggetto usato dai pastori africani quando pascolano, oppure nelle cerimonie. Questo in particolare è usato dagli Hamer, un popolo che abita la valle dell'Omo in Etiopia. . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #yoruba #nymphadoratonks #hamer #ethiopia #tomiayedemi #tassorosso #hufflepuff #YA #fantasy
📖 📚 La Long Room della Old Library del Trinity College misura 65 metri di lunghezza. Costruita fra il 1712 e il 1732 ospita più di 200,000 fra i volumi più antichi in possesso della biblioteca. Dal 1850 alla Old Library è stato accordato il permesso di ottenere una copia gratuita di ogni libro pubblicato in Irlanda e in Inghilterra. Vi è custodito anche il Libro di Kells, Leabhar Cheanannais in Gaelico, conosciuto anche come Grande Evangeliario di San Columba, un manoscritto miniato realizzato dai monaci irlandesi nel 9. secolo. . . . vista per noi da @lavalebellotti . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #shelfie #dublin #trinitycollege #ireland #library #bookofkells
"Alla fine aveva messo da parte abbastanza per comprarsi un carretto che si chiamava seno di Kezhall. Non l'aveva battezzato lui così, ma un altro venditore di strada, che per anni era stato innamorato pazzo di una ragazza di nome Kezhall. La ragazza però aveva sposato un peshmerga, il quale aveva un debole per un'altra donna, che era innamorata di un giovane che invece desiderava un'altra ragazza ancora, e questa a sua volta era infatuata di un padre di famiglia che viveva all'estero, pazzo di una donna più giovane. Tutta quella tragica storia d'amore era condensata nel carretto. Seno di Kenzahll era il carro più piccolo del mondo. L' ho persino cercato, più tardi, ma ho presto scoperto che era stato distrutto durante un assalto. Volevano sbarazzarsi di tutti i carretti". Una favola ambientata in tempi recenti, l'ultimo melograno è la storia di un amore paterno che diventa la parabola di un popolo. . @bachtyar.ali Bachtyar Ali, L'ultimo Melograno, @chiarelettere letto da @burekeater . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #Kurdistan #melograno #iraq #bachtyarali

I nostri cinguettii

Annunci