Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

La ferrovia sotterranea

Nel libro La ferrovia sotterranea,  Colson Whitehead trasforma in una reale ferrovia la underground railway, l’espressione metaforica che nel linguaggio degli storici indica una rete di itinerari e luoghi sicuri … Continua a leggere

29/11/2017 · 2 commenti

Dimmi come va a finire

Come si fa a spiegare che non è mai l’ispirazione a spingerti a raccontare una storia, ma piuttosto un misto di rabbia e lucidità? Come fai a dire: No, qui … Continua a leggere

08/11/2017 · 3 commenti

Sangue Giusto

                    Sangue giusto è un libro bellissimo. È bellissimo per molti motivi e tutti diversi. È bellissimo perché riesce a unire … Continua a leggere

27/09/2017 · 3 commenti

Le Madri

Pare che l’editoria americana stia iniziando finalmente a dare un poco più spazio alle autrici afroamericane, che ho scoperto da qualche anno e trovo meravigliose, mentre quella italiana continua a … Continua a leggere

04/05/2017 · 4 commenti

Tra me e il mondo

Ta-Nehisi Coates, giornalista figlio di un ex militante delle Pantere nere, utilizza l’espediente della lettera al figlio per raccontare la realtà quotidiana di essere nero, di avere un corpo nero … Continua a leggere

19/04/2017 · 1 Commento

#5libri sull’Italia colonialista

L’Italia coloniale  e colonialista, è un argomento che mi sta molto a cuore, per motivi di interesse personale, per una ormai lunga frequentazione con l’Africa orientale, una serie di amicizie … Continua a leggere

20/03/2017 · 3 commenti

L’altro capo del filo

                  Camilleri ha scritto moltissimi Montalbano. Alcuni sono ottimi, altri sono decisamente mediocri, tutti comunque si lasciano leggere perché il commissario Montalbano … Continua a leggere

07/07/2016 · 1 Commento

#5Libri per la liberta’ e la lotta

Lo confesso: per me la letteratura, quando ero ragazzina, era sinonimo di impegno. Ero convinta, come diceva il vecchio slogan,  che il privato fosse politico e che la letteratura avesse … Continua a leggere

09/05/2016 · 9 commenti

In cerca di Transwonderland

                A Lagos non si fa niente che non comporti una lite o un battibecco, e a me stava bene. Per quanto a … Continua a leggere

05/05/2016 · 3 commenti

Breve Storia di Sette Omicidi

Se Hannah Arendt avesse letto Breve storia di sette Omicidi, avrebbe parlato di genialità del male piuttosto che della sua banalità. Questo è uno di quei libri che una volta letto, … Continua a leggere

23/01/2016 · 16 commenti

Ci (ri)mettiamo la faccia: i migliori libri letti nel 2015

Il 16 dicembre del 2013 è nato il nostro blog Parla della Russia. Anche il secondo compleanno lo festeggeremo consigliandovi il libro migliore letto nel 2015. E ci mettiamo pure … Continua a leggere

16/12/2015 · 24 commenti

Il cuore è un cacciatore solitario

Here in the heart of summer, sweet is life to me still, but my heart is a lonely hunter that hunts on a lonely hill. da una poesia di Fiona … Continua a leggere

16/08/2015 · 7 commenti

Tutta la luce che non vediamo

Il libro e’ molto bello. La bellezza sta non tanto nella storia in se’, con qualche carattere di originalità ma anche l’inevitabile scontatezza derivata dal raccontare qualcosa di già raccontato … Continua a leggere

20/07/2015 · 9 commenti

Uomini nelle gabbie

Un libro affascinante e tremendo Trabocca di storie stupefacenti, il libro di Domenici: da quella di José Calafate che dalla Terra del Fuoco fu portato a Parigi per essere mostrato … Continua a leggere

19/05/2015 · 6 commenti

Seguimi su Twitter