Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Una specie di vento

Appena chiuso il libro non ce l’ho fatta a scrivere una recensione a caldo… recensione… più che altro le riflessione di una lettrice. Perché… perché le sensazioni, i sentimenti suscitati … Continua a leggere

11/07/2018 · 2 commenti

Siamo tutte ragazze madri

Un giorno mi perdonerò. Del male che mi sono fatta. Del male che mi sono fatta fare. E mi stringerò così forte, da non lasciarmi più. Emily Dickinson   Con … Continua a leggere

20/06/2018 · 1 Commento

108 metri

108 metri (the new working class hero) è l’ultimo libro pubblicato da Alberto Prunetti e seconda parte di una trilogia che ha avuto la sua genesi nel 2012 con Amianto … Continua a leggere

16/05/2018 · Lascia un commento

Leningrado

“Sicuro che vinceremo. Ma non saremo mai capaci di dimenticare…E siccome nessuno crederà che sia accaduto davvero, rimarremo sempre assiedati…”. Le parole pronunciate da Vera, la protagonista della storia alla … Continua a leggere

09/05/2018 · 6 commenti

Yeruldelgger – La Morte Nomade

 Come i miei tre lettori ormai dovrebbero sapere, sono una fan della prima ora di Yeruldelgger. E non solo perché, sin dal primo momento che l’ho letto, mi sono perdutamente … Continua a leggere

18/04/2018 · Lascia un commento

Una donna

“Questa non è una biografia, né un romanzo, naturalmente, forse qualcosa tra la letteratura, la sociologia e la storia. Era necessario che mia madre, nata tra i dominati di un … Continua a leggere

11/04/2018 · 6 commenti

Una vita da libraio

No i Best-seller mai! io non li leggo per principio! Ma che goduria cambiare idea! è la forma è più alta di libertà e di anarchia prima di tutto verso … Continua a leggere

21/03/2018 · 3 commenti

Il Pittore Fulminato

Io che faccio della lettura una cosa bella della vita, della mia vita e di chi mi sta intorno resto sempre tanto stupita quando incontro la bellezza. Sì, perché la … Continua a leggere

14/03/2018 · 5 commenti

Il Progetto Blumkin

Mi sono lanciata in questo libro con scetticismo. Il 2017 è stato l’anno in cui scrittori, intellettuali, gente più o meno titolata ha parlato, sia con intenti celebrativi che disfattisti, … Continua a leggere

14/02/2018 · 8 commenti

Follia maggiore

Ho letto Follia Maggiore, l’ultimo libro di Alessandro Robecchi. Ho amato il primo, una vera canzone d’amore. Il secondo non me lo ricordo nemmeno. Il terzo mi ha fatto arrabbiare, … Continua a leggere

24/01/2018 · 2 commenti

4321

Vorrei scrivere questa recensione cercando di non rivelare troppo la struttura su cui è basata la storia raccontata dal bel libro di Paul Auster, 4321. Una storia che è tante … Continua a leggere

10/01/2018 · 1 Commento

L’amico perduto

Se è vero che per ognuno esiste un paesaggio dell’anima, una determinata atmosfera, un ambiente che suscita echi profondi nei più remoti recessi del suo essere, questo paesaggio era – … Continua a leggere

27/12/2017 · 7 commenti

La Famiglia X

Parlando con un bambino o un ragazzo giovane si può notare spesso una visione del mondo alquanto diversa da quella degli adulti. Le priorità e gli equilibri dei vari elementi … Continua a leggere

06/12/2017 · 1 Commento

La ferrovia sotterranea

Nel libro La ferrovia sotterranea,  Colson Whitehead trasforma in una reale ferrovia la underground railway, l’espressione metaforica che nel linguaggio degli storici indica una rete di itinerari e luoghi sicuri … Continua a leggere

29/11/2017 · 2 commenti

Seguimi su Twitter

Annunci