Il Cinese

Io questo libro, questo bellissimo libro, l'ho letto in anteprima. Mi scuso quindi con i miei cinque lettori ( semicit.) per aver impiegato tutto questo tempo a scrivere questa recensione. Tempo in cui l'onda del "Cinese" sta investendo tutti i giallofili (ci trovate su Twitter con l'#folliperigialli) d'Italia, e la marea di apprezzamento e recensioni... Continue Reading →

Annunci

Una specie di vento

Appena chiuso il libro non ce l'ho fatta a scrivere una recensione a caldo... recensione... più che altro le riflessione di una lettrice. Perché... perché le sensazioni, i sentimenti suscitati da questo libro sono forti e complessi. Sono viscerali. Sono paura, scoramento, rabbia. Sono la voglia di sapere e di dire la verità.  Sono la... Continue Reading →

Siamo tutte ragazze madri

Un giorno mi perdonerò. Del male che mi sono fatta. Del male che mi sono fatta fare. E mi stringerò così forte, da non lasciarmi più. Emily Dickinson   Con la cura che la contraddistingue, Saveria Chemotti inizia così il suo ultimo romanzo. Con Siamo tutte ragazze madri Saveria Chemotti completa la trilogia iniziata con il... Continue Reading →

#5libri sul Belice e il terremoto

  Difficile l'identificazione territoriale precisa del Belice. C'è il Belice palermitano e il Belice trapanese e il Belice agrigentino. Ci sono i paesi che gravitano nell'area del fiume Belice e della Valle che scava per arrivare al mare. Ci sono i paesi del terremoto, quelli devastati e quelli che si sono salvati. Diviso tra le... Continue Reading →

La stanza di Therese

La stanza di Therese è l'ultimo libro scritto e disegnato da Francesco D'Isa, uscito nel corso del 2017 nell'ormai consolidata collana di narrativa Tunuè Romanzi diretta da Vanni Santoni. Il libro, poco più di cento pagine, è da considerarsi un racconto lungo piuttosto che un romanzo, ma non è questo il punto: è un'opera originale.... Continue Reading →

Sangue Giusto

                    Sangue giusto è un libro bellissimo. È bellissimo per molti motivi e tutti diversi. È bellissimo perché riesce a unire con un filo, rosso sangue, il passato coloniale ed il presente post-coloniale. Attraverso la storia di una singola persona, Attilio Profeti, e della sua famiglia,... Continue Reading →

#5libri marini e marinari

Il Mare. Il mare per me non è semplicemente un luogo di vacanza, o un luogo geografico, ma un luogo dell'anima. E sono sicura di non essere la sola, per la quale il mare è una metafora, per la quale guardare il mare ha un significato esistenziale, per la quale andar per mare è un sogno,... Continue Reading →

L’Arminuta

“A tredici anni non conoscevo più l’altra mia madre.” «Ero l'Arminuta, la ritornata. Parlavo un'altra lingua e non sapevo più a chi appartenere. La parola mamma si era annidata nella mia gola come un rospo. Oggi davvero ignoro che luogo sia una madre. Mi manca come può mancare la salute, un riparo, una certezza» Il romanzo si apre... Continue Reading →

#5libri sull’Italia colonialista

L'Italia coloniale  e colonialista, è un argomento che mi sta molto a cuore, per motivi di interesse personale, per una ormai lunga frequentazione con l'Africa orientale, una serie di amicizie con Italiani originari della diaspora, e per motivi puramente etici. E sono fermamente convinta che questo argomento dovrebbe interessarci tutti. Tempo di Uccidere Se non... Continue Reading →

Neve, cane, piede

Proseguono le ricerche di Adelmo Farandola, scomparso dalla sua casa da giorni. A dare l'allarme è stato il signor Mutolo, che aveva avvicinato l'anziano in autunno invitandolo a scendere a valle. Il signor Farandola non aveva accolto l'invito, dicendo che aveva tutto ciò di cui aveva bisogno. Persona conosciuta dagli abitanti della valle soprattutto per il... Continue Reading →

Le otto montagne

Dell'amore, della morte, dell'amicizia, del seguire un sentiero conosciuto per ricordare il passato, dell'intraprendere, cartina alla mano, una nuova esplorazione per gettare un ponte verso il futuro. Del lavoro, della famiglia, della fatica del lavoro e delle difficoltà del metter su famiglia; della fatica di crescere in una famiglia difficile. Della fatica di una donna... Continue Reading →

Il cinghiale che uccise Liberty Valance

Ho letto il libro affascinata dal titolo, perché rimanda ad uno dei miei film di culto, visto in televisione da bambina. E come nel film, il racconto si dipana tra salti in avanti e indietro nel tempo. I titoli dei capitoli, riportando le date degli avvenimenti, ci fanno da bussola per la ricomposizione del quadro... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑