Odissea – Nikos Kazantzakis

Sole, grande astro orientale, berretto d’oro della mente, che amo portare di trasverso, ho voglia di giocare, perché gioiscano i cuori finché siamo entrambi vivi. Che fine ha fatto Ulisse, dopo il ritorno a Itaca? Nel 1925 il poeta greco Nikos Kazantzakis ha messo questa (folle?) idea in versi, 33333 per la precisione, divisi in... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑