Fate il vostro gioco, Schiavone#6

Impazza la #SchiavoneMania e il giorno dell’uscita di questo sesto episodio della serie, abbiamo fatto a gara per accaparrarci il tomo in giornata e, se possibile, finirlo in giornata. E non è stato difficile, perché ormai è come andare a trovare un vecchio amico, chiedergli come sta, fare due chiacchiere.

E il povero Rocco è depresso: dopo i fatti dell’ultimo volume, che ovviamente non posso raccontare, un materasso di angoscia pesa sul cuore del Vicequestore. Teme di aver perso gli amici, che si sa, per lui sono fondamentali. L’amore è ancora  una volta un grumo di sofferenza. In più, anche le persone intorno a lui non se la passano troppo bene.

 

Guido scoppiò a ridere. “Lei è simpatico”.

“Mi creda, non lo sono affatto”

La storia gialla si incentra sul gioco e sulla passione, ed anche sui guai che entrambi (gioco e passione) comportano.

La scrittura, come sempre accade in Manzini, passa da toni quasi lirici, a momenti decisamente spiritosi, quasi umoristici.

La romanità di Rocco occupa sempre un posto prepotente nella narrazione, e le viene lasciato lo spazio dovuto, inclusa l’ormai costante traduzione simultanea fatta da Italo Pierron.

La storia ha ancora una volta un finale piuttosto aperto, ed in questo libro succede una cosa..una cosa che ci fa davvero sperare in bene per il futuro di Rocco! DAJE!

Titolo: Fate il vostro gioco

Autore: Antonio Manzini

Editore: Sellerio

Pag: 406

 

PS Mi dite o voi lettori, cosa pensate della trasposizione televisiva della serie di #Schiavone? Io una mia idea ce l’ho…

Annunci

2 risposte a "Fate il vostro gioco, Schiavone#6"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: