Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Fate il vostro gioco, Schiavone#6

Impazza la #SchiavoneMania e il giorno dell’uscita di questo sesto episodio della serie, abbiamo fatto a gara per accaparrarci il tomo in giornata e, se possibile, finirlo in giornata. E non è stato difficile, perché ormai è come andare a trovare un vecchio amico, chiedergli come sta, fare due chiacchiere.

E il povero Rocco è depresso: dopo i fatti dell’ultimo volume, che ovviamente non posso raccontare, un materasso di angoscia pesa sul cuore del Vicequestore. Teme di aver perso gli amici, che si sa, per lui sono fondamentali. L’amore è ancora  una volta un grumo di sofferenza. In più, anche le persone intorno a lui non se la passano troppo bene.

 

Guido scoppiò a ridere. “Lei è simpatico”.

“Mi creda, non lo sono affatto”

La storia gialla si incentra sul gioco e sulla passione, ed anche sui guai che entrambi (gioco e passione) comportano.

La scrittura, come sempre accade in Manzini, passa da toni quasi lirici, a momenti decisamente spiritosi, quasi umoristici.

La romanità di Rocco occupa sempre un posto prepotente nella narrazione, e le viene lasciato lo spazio dovuto, inclusa l’ormai costante traduzione simultanea fatta da Italo Pierron.

La storia ha ancora una volta un finale piuttosto aperto, ed in questo libro succede una cosa..una cosa che ci fa davvero sperare in bene per il futuro di Rocco! DAJE!

Titolo: Fate il vostro gioco

Autore: Antonio Manzini

Editore: Sellerio

Pag: 406

 

PS Mi dite o voi lettori, cosa pensate della trasposizione televisiva della serie di #Schiavone? Io una mia idea ce l’ho…

Annunci

Informazioni su zaidenoll

Archeologa Preistorica, convinta evoluzionista, militante multiculturalista e lettrice ossessivo compulsiva: dall’etichetta dello sciampo all’ultimo numero di Nature. La sua #sfida2016: curarsi con i libri, che siano premi nobel o robetta terapeutica.

Un commento su “Fate il vostro gioco, Schiavone#6

  1. Pingback: Rocco Schiavone – STRAVAGARIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17/10/2018 da in Amore a prima svista, Dieci piccoli Russi, Ora in libreria, Russi & Gialli.

Le nostre foto

"Il 1517, come è possibile riconoscere non solo dagli esempi dei circoli nobiliari elevati, fu un anno di grande apertura sia nello spazio di manovra delle donne sia nel rapporto tra i sessi, caratteristiche che sarebbero state ridimensionate poco dopo la Riforma e la successiva confessionalizzazione, talvolta a svantaggio delle donne". . . . #parladellarussia #libri #leggere #igersbook #instabook #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #heinzschelling #1517 @keller_editore . . Letto da @agata.e.la.tempesta
👑 📖 Stephen King, The Outsider, letto da @maga_ri_domani . Questo The Outsider mi è piaciuto, il maestro ritorna sul genere thriller/horror già esplorato in passato con successo. Risulta d’obbligo la citazione di A volte ritornano “L'essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.” . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #stephenkingfan #horror #stephenkingbooks #thriller #theoutsider #avolteritornano
Tomi Adeyemi ha avuto un successo fulminante con Figli di Sangue e Ossa, pubblicato a soli 24 anni. La "nuova Rowling", come viene chiamata, crea un Fantasy il cui sfondo è la mitologia africana, inserendosi in un filone  nuovissimo e molto promettente, sulla scia di Nnedi Okorafor, ma anche dell'afrofuturismo alla Black Panther. La psicologia dei personaggi di Adeyemi è però molto basilare e il suo mondo fantastico manca di complessità. Anche se il paragone con Rowling non regge, Sangue e Ossa può essere apprezzato da un pubblico giovane e ha il merito di far conoscere al grande pubblico la mitologia yoruba. . Nella foto accompagnano il libro la bacchetta magica di Nymphadora Tonks e un cosiddetto poggiatesta, un oggetto usato dai pastori africani quando pascolano, oppure nelle cerimonie. Questo in particolare è usato dagli Hamer, un popolo che abita la valle dell'Omo in Etiopia. . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #yoruba #nymphadoratonks #hamer #ethiopia #tomiayedemi #tassorosso #hufflepuff #YA #fantasy
📖 📚 La Long Room della Old Library del Trinity College misura 65 metri di lunghezza. Costruita fra il 1712 e il 1732 ospita più di 200,000 fra i volumi più antichi in possesso della biblioteca. Dal 1850 alla Old Library è stato accordato il permesso di ottenere una copia gratuita di ogni libro pubblicato in Irlanda e in Inghilterra. Vi è custodito anche il Libro di Kells, Leabhar Cheanannais in Gaelico, conosciuto anche come Grande Evangeliario di San Columba, un manoscritto miniato realizzato dai monaci irlandesi nel 9. secolo. . . . vista per noi da @lavalebellotti . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #shelfie #dublin #trinitycollege #ireland #library #bookofkells

I nostri cinguettii

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: