#5libri sulle meraviglie di Alice

Piace o non piace. Alice nel paese delle meraviglie divide i lettori. Innegabile è che Alice la conoscano tutti e, pur se viziata e puntigliosa, ha sognato sicuramente un mondo meraviglioso popolato da animali fantastici. Come non simpatizzare per Bianconiglio, per Stregatto o per la Lepre Marzolina?

A me diverte tantissimo, tant’è che un giorno mi sono pure cimentata nell’interpretare – davanti ad un pubblico (di parte, per fortuna) – ghiro, lepre e cappellaio matto tutti insieme. Non vi dico la confusione!

Alice è uscita in tantissime edizioni diverse, ho deciso di segnalarvi queste.

 

Alice nel paese delle meraviglie, ed. Rizzoli

Le illustrazioni di Rebecca Dautremer mi hanno conquistata subito, insieme al formato molto grande (anche se ora in commercio ce n’è anche uno più piccolo), la raffinatezza delle pagine e di alcuni particolari, nel colore lucido del titolo e nel dorso delle pagine.

 

Alice nel paese delle meraviglie, ed. Einaudi Ragazzi

da Wikipedia

Di questa edizione amo molto i disegni originali di Sir John Tenniel, che riportano subito all’età vittoriana, periodo in cui la storia fu scritta. In questa edizione sono colorati da Harry Theaker e Diz Wallis.

 

Alice au pays des merveilles, ed. Lirabelle

Questo non è un libro ma un merletto. L’interno è tutto un cartoncino bianco, piegato a fisarmonica e traforato al laser. Lasciato aperto su una mensola – preferibilmente con il muro di un colore contrastante – fa un effetto bellissimo. Sì, lo so, bisogna armarsi di pennellessa e colore, ma vuoi mettere il risultato!

Un tè da Alice, ed. Nuages

Questo libro invece è una raccolta di tavole di 37 diversi illustratori che hanno come soggetto il tè con il Cappellaio matto, la Lepre marzolina ed il Ghiro. Una delle scene forse più belle di tutto il libro.

 

Le bambine di Carroll, ed. Franco Maria Ricci

Questo è un libro per pochi, che naturalmente non ho. L’ho solo sfogliato – con avidità, non nego – nella bellissima Libreria Palazzo Roberti di Bassano del Grappa. La libreria merita una gita, la città pure con il suo bel ponte, e il libro è descritto qui.

Postilla.
Mi astengo dal commentare la figura di Lewis Carroll perché non ho conoscenze sufficienti. Chi fosse interessato potrà trovare libri ed articoli che ne parlano.
Ciò non toglie il fatto che il libro, al quale è dovuta la notorietà di Carroll, ha ispirato artisti di tutti i tipi, quali pittori, scultori, poeti, illustratori. E una bellissima mostra al Mart di cinque anni fa, dedicata al mondo di Alice.

 

 

10 risposte a "#5libri sulle meraviglie di Alice"

Add yours

    1. Io l’ho letto forse tre anni fa… e mi è piaciuto tantissimo. Anche a me faceva paura perché è proprio un terribile incubo 😆

      "Mi piace"

    1. Credo di sì. Ci sono molti livelli di lettura in questo libro. Io me ne sono innamorata dopo la mostra che ho visto.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: