Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

#5libri di quasi 1000 pagine da leggere in estate

Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo. Secondo noi russi l’estate è il momento giusto per dedicarsi alle letture impegnative, perché…se non ora quando! E così, dopo i #5libri di più di 1000 pagine, ecco i nostri cinque suggerimenti per libri corposi, che però non arrivano alle mille pagine. La scelta è stata dura! Pronti?

I Luminari – Eleonor Catton

Il libro della Catton, vincitore del Man Booker Prize 2013, è già un classico contemporaneo. Se non siete riusciti a leggerlo, questo è il momento giusto. Amore e morte e magia e corsa all’oro e Nuova Zelanda. E miseria e anche nobiltà. Se non siete convinti leggete anche la rece della CugginaGeno qui.

La Saga dei Forsyte – John Galsworthy

La Saga si compone di tre romanzi Il Possidente, Alla Sbarra, Pigionasi e due interludi L’Estate di San Martino di un Forsyte, Primavera. In realtà la Saga è molto più lunga e complessa, si tratta di poco meno di 15 libri, ma quelli che rilevano, cui si deve il Nobel, sono questi. Il genere è la saga familiare, ma come spesso accade nelle saghe, si tratta di un romanzo con forti connotazioni storiche e con più livelli di lettura (neanche tanto celati). Il libro è davvero meraviglioso, a mio avviso, avvincente. Qui la rece completa di Tatiana Larina

I detective selvaggi – Roberto Bolaño

I detective selvaggi è un libro di avventura. E’ un libro di letteratura, di politica, di Messico, di rivoluzione. I Detective Selvaggi è quanto di meglio abbia scritto Bolaño ed anche di più. Ottima lettura estiva perché vi cattura e non vi molla più. Credeteci!

Le Benevole – Jonathan Littell

Un libro che divide, anche qui in PDR: chi lo considera un capolavoro, chi lo considera un mattone buono solo ad anestetizzare la sensibilità del lettore nei confronti del male perpetrato dalle milizie naziste. Entrambi, detrattori ed entusiasti, possono validamente argomentare le proprie posizioni: se gli elenchi minuziosamente dettagliati delle atrocità compiute dalle SS e dagli eserciti dei due schieramenti possono allontanare e financo disgustare il lettore (e in effetti se ci ferma a pensare quanto costò quel minuto supplementare di guerra vengono le vertigini), è altresì indubbio che la complessità di Max Aue, protagonista e voce narrante della storia, e l’introspezione che l’autore gli fa compiere rendono il libro dannatamente interessante. Senza contare che la prosa di Littell, nelle quasi 1000 pagine di racconto, raggiunge più di una volta vette narrative molto elevate.

Ulisse – James Joyce

Il libro difficile per antonomasia. Il libro che pochi hanno affrontato per davvero, concludendolo. Ulisse non ha bisogno di presentazioni, è vero, è pesante, lungo, difficile, difficilissimo, ma se non lo si affronta d’estate, quando? La storia di Leopold Bloom è in fondo la storia di tutti noi, che viviamo un copione già scritto giorno per giorno facendo quello che dobbiamo e che viviamo un’infinita fioritura di eventi, tutti nella nostra mente: quello che pensiamo, immaginiamo, vediamo, desideriamo, scegliamo, vorremmo fare. Ulisse ovvero dell’Odissea quotidiana, ma queste cose le sapete già. Quello che forse non sapete è perché dovreste leggere proprio un libro così d’estate. Bè, perché almeno avrete usato le vacanze per misurarvi con qualcosa che è francamente superiore.

 

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su zaidenoll

Archeologa Preistorica, convinta evoluzionista, militante multiculturalista e lettrice ossessivo compulsiva: dall’etichetta dello sciampo all’ultimo numero di Nature. La sua #sfida2016: curarsi con i libri, che siano premi nobel o robetta terapeutica.

Un commento su “#5libri di quasi 1000 pagine da leggere in estate

  1. ariafelice
    17/07/2017

    Mi avete convinto a riprendere in mano i detective selvaggi, abbandonato più di due anni fa. Ultima chance,

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17/07/2017 da in #5libri.

Seguimi su Twitter

Ultimi commenti

Agata (e la tempesta… su Bagliori a San Pietroburg…
Cristina su Bagliori a San Pietroburg…
Agata (e la tempesta… su Bagliori a San Pietroburg…
cazzeggiodatiffany su Bagliori a San Pietroburg…
Agata (e la tempesta… su Bagliori a San Pietroburg…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: