Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Proust sotto l’ombrellone?

Esistono i libri della vita, anzi, il libro della vita. Quello che leggi e accompagna tutti i tuoi IO che si susseguono nel corso della tua esistenza. Per me è … Continua a leggere

24/07/2017 · 4 commenti

Memorie russe pt. VI e ultima: il quaderno.

“Lenin era raffigurato nella sua nota posa di turista che fa l’autostop. La sua mano destra indicava la via verso il futuro, la sinistra la teneva nella tasca del cappotto … Continua a leggere

22/07/2017 · 2 commenti

Elizabeth e Jane

È un vero onore incontrarvi di persona… Siete proprio voi, Elizabeth Bennet?  Certo che sono io, non mi riconoscete? Gote rosate, occhi brillanti, espressione intelligente, incedere elegante, sono evidentemente io, … Continua a leggere

19/07/2017 · 1 Commento

#5libri di quasi 1000 pagine da leggere in estate

Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo. Secondo noi russi l’estate è il momento giusto per dedicarsi alle letture impegnative, perché…se non ora quando! E così, dopo i #5libri di … Continua a leggere

17/07/2017 · 1 Commento

La via di Schenèr

Qualche tempo fa, leggendo Le antiche strade di McFarlane, provavo una profonda invidia/ammirazione per gli anglosassoni, sia per il loro territorio, in cui è ancora possibile percorrere lunghissimi tratti di … Continua a leggere

12/07/2017 · 3 commenti

#5libri per eterni Peter Pan

Quest’anno sono riuscita ad andare, grazie a Patrizia della Libreria Piccoloblu di Rovereto (se siete da queste parti, passateci!), alla Fiera del libro per bambini di Bologna. Impropriamente detta “per bambini”, … Continua a leggere

10/07/2017 · 3 commenti

Sorella mio unico amore

Famiglia media americana nel New Jersey. Moglie, marito, due figli (ovviamente un maschio e una femmina), villetta con vialetto. “Allenamento e preghiera, preghiera e allineamento” è il mantra di Betsey … Continua a leggere

05/07/2017 · 1 Commento

#5libri sopra le 1000 pagine da leggere in vacanza

Zaide Noll un giorno ha esordito dicendo: “In Russia dobbiamo ribaltare il concetto di libro da ombrellone. In inverno leggiamo un po’ di tutto. In vacanza è proprio il momento … Continua a leggere

03/07/2017 · 13 commenti

Le nostre foto

La libreria di un'archeologa🏺🏛️ @burekeater . . . Siete curiosi di sapere quali libri di narrativa si nascondono fra le pubblicazioni di scavi e i cataloghi di cocci che popolano la libreria di un archeologo? Un grande classico che ha appassionato generazioni di addetti ai lavori è Murder in Mesopotamia (tradotto in italiano con Non c'è più scampo) scritto dalla nostra amata Agatha Christie. La scrittrice era sposata con il celebre archeologo Max Mallowan con il quale intraprese numerosi viaggi di ricerca e scavi in Medio Oriente. Gli altri titoli li potete scoprire nel nostro blog alla voce #5libri da archeologi . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #shelfie #archaeology #agathachristie
Antonio Manzini, Fate il vostro gioco @sellerioeditore . . Impazza la #SchiavoneMania e il giorno dell’uscita di questo sesto episodio della serie, abbiamo fatto a gara per accaparrarci il tomo in giornata e, se possibile, finirlo in giornata. E non è stato difficile, perché ormai è come andare a trovare un vecchio amico, chiedergli come sta, fare due chiacchiere. E il povero Rocco è depresso: dopo i fatti dell’ultimo volume, che ovviamente non posso raccontare, un materasso di angoscia pesa sul cuore del Vicequestore. Teme di aver perso gli amici, che si sa, per lui sono fondamentali. L’amore è ancora  una volta un grumo di sofferenza. In più, anche le persone intorno a lui non se la passano troppo bene. . . Trovate la recensione completa di @zaidenoll sul nostro blog al link in biografia . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #bookmyself #selfie #roccoschiavone #antoniomanzini #sellerio #aosta
Lev Trotsky scrisse История русской революции (Storia della Rivoluzione Russa) mentre si trovava in esilio in Turchia. Composta tra il 1929 e il 1932, è considerata un classico della storiografia marxista. Il primo volume è dedicato alla storia politica della rivoluzione di febbraio, il secondo a quella di ottobre. . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #ottobre #rivoluzionerussa #russia #marxism
Anche se la mosca vola questo non fa di lei un uccello ( Alain Mabanckou, Memorie di un porcospino) . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #book #socialbookday #66thandthe2nd #africanliterature #bookstagram #continuiamoaleggere #libriBelli #toscana #autunno

I nostri cinguettii

Annunci