Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

#5libri da Dio

Mi rendo conto che un post così possa essere poco gradito. Parlare di Dio, e parlarne attraverso dei romanzi, non è cosa facile. E ancora più difficile quando si cerca di vedere il lato umano dell’uomo Gesù. O se si cerca di scrivere un libro che parli di Dio senza risultare blasfemi. A voi la scelta, dunque, se proseguire con la lettura di questi titoli e decidere di leggere o meno questi libri.

Il vangelo secondo Gesù Cristo, di José Saramago, ed. Feltrinelli

Questo è un libro imprescindibile. Nulla a che fare con quelli di cui parlerò dopo. Meriterebbe un post a parte. Stiamo parlando di Saramago. Pur seguendo la storia che tutti conosciamo di Gesù, Saramago la interpreta regalandoci di Gesù l’immagine  di un uomo normale, con le proprie debolezze, i limiti, le paure, le amicizie, le sofferenze di tutti gli uomini. Un libro bellissimo, commovente e molto, molto profondo.

 

Il vangelo secondo Biff, di Christopher Moore, ed. LIT

Di tutt’altro genere il libro di Christopher Moore. Qui Biff, l’amico di infanzia di Gesù, ci racconta la loro infanzia di amici inseparabili. La scena iniziale comincia con Biff e Gesù che giocano con una lucertola. Biff la uccide, Gesù la mette in bocca e la “resuscita”. Impossibile non sorridere.

A volte ritorno, di John Niven, ed. Einaudi

Era l’epoca rinascimentale quando Dio decide di andare a pescare. Torna in Paradiso poco dopo ma, si sa, il tempo di qua è diverso dal tempo di Là. Lo informano che, mentre era a pesca, il mondo è completamente cambiato, e non in meglio. Incazzatissimo chiama Gesù e decide di rimandarlo giù. Lui tenterà di opporsi ma già è dura opporsi a un padre normale, figuriamoci se si chiama Dio.
Qui la rece di Monica.

Sono Dio, di Giacomo Sartori, edizioni NNE

Dio vede tutto. Si diletta guardando ciò che ha creato, il cosmo, le stelle, i buchi neri. Però, negli ultimi tempi, si distrae guardando quell’essere molto imperfetto che ha creato sulla Terra, l’uomo. Anzi, si distrae guardando cosa succede a una donna, non riesce a non interessarsi a lei, la qual cosa lo infastidisce. Anche perché la ragazza in questione non solo è atea, ma addirittura un’addetta alla fecondazione bovina e fanatica genetista. Che si stia innamorando di lei?

 

Il lamento del prepuzio, di Shalom Auslander, ed. Guanda

Qui il Dio è quello degli ebrei, che hanno una vita molto più complicata dei cristiani, in quanto a comandamenti.
Accompagniamo l’adolescenza di Shalom con un sorriso sulle labbra fino all’età adulta. Un libro intelligente e ironico di cui potete leggere anche qui, nella rece de IlPyto.

Annunci

Informazioni su Agata (e la tempesta)

Prende il nome dal suo film preferito dove Agata è una libraia che incontra, tra gli scaffali, l'uomo della sua vita. Sarà che non è libraia, ma lei ancora non gli è sbattuta contro. Nel frattempo fa l'im-piegata - per sopravvivenza - e partecipa ad ogni corso le sbarri la strada, purché non faccia venire il fiatone. Così, da ex pianista, ex corista, passa per la calligrafia, la legatoria, il teatro, il clavicembalo. E, in tutti gli spazi possibili, vi infila i libri, con una netta predilezione per i classici. E tanti libri per bambini, che suo figlio - molto allegramente - snobba. Però la ama e la sostiene nel suo diventare adulta.

3 commenti su “#5libri da Dio

  1. Carla
    17/04/2017

    Questi titoli m’incuriosiscono molto, cercherò di recuperarli!

    Liked by 1 persona

  2. maria san
    18/04/2017

    Saramago…quanto ci manca!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17/04/2017 da in #5libri.

Seguimi su Twitter

Ultimi commenti

Agata (e la tempesta… su Georgia
ariafelice su Georgia
burekeater su Il sole dei morenti
Cristina Diaxasso Se… su Il ritorno. Padri, figli e la…
Agata (e la tempesta… su Georgia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: