Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

#5 libri di storia alternativa

Ucronia, questa è la definizione corretta e pomposa di “cosa accadrebbe se…” applicato alla storia. Un evento accaduto o meno, una diversa gestione politica, una scelta differente, avrebbero forse cambiato quello che è stato (o che sarà) il corso della storia, generando una linea temporale alternativa. Ad esempio, cosa accadrebbe…

Storia dell’Assedio di Lisbona – Josè Saramagolisbona

… se  Raimundo Silva, correggendo le bozze di un libro sull’assedio di Lisbona del 1147, decisesse che i Crociati non hanno aiutato i portoghesi a riconquistare la città, occupata dai mori da oltre trecento anni? Il gesto di ribellione del cinquantenne revisore di bozze viene inizialmente censurato dalla casa editrice. Una nuova dirigente editoriale, Maria Sara, resta però affascinata dall’idea, e gli propone di scrivere la propria versione dell’assedio. Le strade di Lisbona, e dell’Alfama in particolare, fanno da sfondo alla vita tranquilla del correttore di bozze che si intreccia a quella di Maria Sara, alla storia dell’assedio ed al rapporto tra Mogueime, soldato portoghese ed Ouroama, ex concubina di un Crociato, protagonisti del libro di Raimundo. Un romanzo stupendo che unisce passato e presente, Storia e storia, e fa riflettere su quanto siano labili ed opinabili le differenze tra riconquista e aggressione.

_leviathan-la-trilogia-1352267229Leviathan – Scott Westerfeld

… se la Prima Guerra Mondiale fosse combattuta con macchine meccaniche antropomorfe e creature geneticamente modificati? Gran Bretagna, Francia e Russia hanno portato all’estremo le teorie dell’evoluzione e la genetica, mentre Germania, Austria-Ungheria ed Impero Ottomano si sono concentrati sullo sviluppo industriale. L’incontro tra Deryn Sharp, giovane aviere inglese in una balena-dirigibile, ed il principe Alek, figlio dell’Arciduca Francesco Ferdinando, segna l’inizio di traversie in tutta l’Europa devastata dal conflitto. Una favola steampunk per ragazzi (ma non solo), divertente e coinvolgente.

wm_havanaHavana Glam – Wu Ming 5

… se quanto realmente accaduto finora causasse una futura guerra atomica, rendesse inabitabile la superficie terrestre e costringesse la razza umana, decimata, a vivere nel sottosuolo? 2045: il governo degli Stati Uniti costruisce la prima macchina del tempo e tenta, inviando degli agenti in epoche diverse del secondo dopoguerra, di impedire il disastro atomico che ha reso il pianeta inabitabile. La soluzione è semplice: convincere chi era al potere nel secondo dopoguerra ad attaccare e distruggere l’URSS, evitando il ’68 europeo e il ’77 italiano, vere cause della guerra nucleare del 2022. Naturalmente, ogni minima modifica del continuum può avere effetti imprevedibili. Un miscuglio di fantascienza, spionaggio, politica, raggae, glam e rivoluzione.

2336372I Biplani di D’Annunzio – Luca Masali

… se nel 1921 la Grande Guerra fosse ancora in corso e gli Imperi Centrali si preparassero a vincerla? Il triestino Matteo Campini, capitano dell’aviazione austroungarica, viene abbattuto sulla laguna di Venezia durante una missione notturna e viene salvato da Flavia Manin. La ragazza gli rivela di venire dal 2021 e di essere una ex dipendente della Belle Epoque, ufficialmente agenzia di viaggi temporali, che sta alterando il passato per impedire la sconfitta di Germania ed impero Austroungarico. I due iniziano una lotta senza quartiere per ripristinare la linea temporale originale. Romanzo italiano un po’ dimenticato e da riscoprire,  sia per lo stile originale e fluido, sia per il contenuto che, al di là dell’aspetto fantastico, fa riflettere sulle conseguenze della Prima Guerra Mondiale sulla storia, specialmente nei Balcani.

51qTOTcCbHL._SX322_BO1,204,203,200_United States of Japan – Peter Tieryas

… se Giappone e Germania avessero vinto la Seconda Guerra Mondiale? No, non è “La svastica sul sole” anche se il libro, come dichiara lo stesso autore, deve molto al capolavoro di Philip K. Dick. Nel 1984 l’impero giapponese occupa gli Stati Uniti da quarant’anni, dopo averli sconfitti in modo schiacciante grazie ad un’arma potentissima. Il capitano Beniko Ishimura gestisce uno dei gruppi che censurano qualsiasi conversazione, scritto, decisione in un videogioco che non sia allineata con il comportamento consigliato o rechi offesa all’imperatore. La sua vita, piuttosto ordinaria e tranquilla, viene sconvolta dall’arrivo di Akiko Tsukino, agente dei servizi segreti, che lo coinvolge nell’indagine su un omicidio e su un nuovo videogioco distribuito di nascosto, che immagina un mondo in cui gli Alleati abbiano vinto la guerra.

Annunci

6 commenti su “#5 libri di storia alternativa

  1. tararabundidee
    08/08/2016

    Il libro di Saramago m’ispira troppo!

    Liked by 1 persona

  2. polimena
    08/08/2016

    Quanti spunti di lettura interessanti!!

    Liked by 1 persona

  3. Giulia
    08/08/2016

    Un altro romanzo ucronico che merita è “La Svastica sul sole” di Philip K. Dick.

    Liked by 1 persona

    • snailhand
      08/08/2016

      Stupendo anche quello!! Era in un altra lista, quindi non l’ho inserito, ma è citato nel brano su united states of Japan. 🙂

      Mi piace

  4. Carlo Menzinger
    06/02/2017

    Voglio leggere quello di Saramago.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 08/08/2016 da in #5libri.

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: