Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

#5 libri onirici e folli

“La vita è un sogno o i sogni aiutano a vivere meglio?”. Non c’è una risposta a questa discutibile domanda, naturalmente. Quello che importa è che i libri aiutano a vivere meglio, e che in molti di essi non è possibile separare nettamente la realtà dalla dimensione onirica o immaginaria. Quindi non indugiamo oltre, “take my hand, we’re off to never never land”…

Elianto – Stefano Bennielianto

Chitarristi, ragazze dal serramanico facile, yogi, guerrieri, diavoli sboccati e diavolesse sexy sono i protagonisti del libro in assoluto più fantasioso di Benni. Il loro viaggio alla ricerca chi di un’arma per ripristinare il libero arbitrio, chi di un campione di arti marziali, chi di una cura per il Morbo Dolce, la malattia che sta lentamente consumando Elianto, viene scandito da una prosa piena di inventiva e neologismi. Guidati dalle mappe nootiche, questi sgangherati gruppetti si fanno strada nei mondi alterei in un viaggio, letteralmente, da sogno.

hsamHitler, Socrate, Amore e Gelati – Kim Chiari

Yannick, scrittore alle prime armi,  si innamora di una barista ad una festa, e improvvisamente ciò che immagina comincia a trasformarsi in realtà. Si susseguono apparizioni di personaggi storici, Hitler è un temibile rivale in amore, ed appare a cavallo di un pollo gigantesco, Gengis Khan delira, perennemente sbronzo, Socrate tenta di aiutare il protagonista con post-it contenenti massime degne dei baci Perugina, Tiresia impartisce cazziatoni farciti di insulti. Un viaggio totalmente folle e lisergico nella testa di un ventenne dall’immaginazione sfrenata, un libro scorrevole e divertente.

mattatoio_n5Mattatoio n. 5 – Kurt Vonnegut

Romanzo circolare, assolutamente fuori da ogni schema e privo di filo cronologico, narra la vita di Billy Pilgrim, ex soldato ed antieroe, che viene rapito dagli alieni ed esposto allo zoo del pianeta Trafalmadore. Comincia quindi a viaggiare nel tempo, vivendo momenti passati e futuri della propria vita. Ne risulta un racconto semiserio che denuncia le atrocità della guerra: i riferimenti al bombardamento di Dresda, vissuto in prima persona da Vonnegut, l’alienazione dalla realtà (“così va la vita”), i continui sbalzi spaziotemporali  trasportano il lettore in un mondo fantascientifico che rispecchia la mente di una persona colpita da disturbo post traumatico da stress.

scrutareUn oscuro scrutare – Philip K. Dick

Fred è un agente in incognito della narcotici, in una California distopica, divisa nettamente in “perbene” e drogati. Questi ultimi sono schiavi della Sostanza M, una potentissima droga che consente sballi spettacolari, ma non lascia scampo a chi entra nella dipendenza, annullando la consapevolezza della differenza tra realtà e sogno. Uno di loro è Bob, che non è altri che l’identità con cui Fred è infiltrato nel mondo dei “junkies”. Fred si alterna a Bob ed arriva a dover indagare su di lui, una separazione di identità che va di pari passo con la separazione dei due emisferi provocata dalla Sostanza M. Ispirato dalla tossicodipendenza  vissuta in prima persona dall’autore, un romanzo davvero inquietante e spiazzante.

Absolute-sandman-coverSandman – Neil Gaiman / AAVV

Non può mancare questa pietra miliare del fumetto, sia per la cura grafica che per la sceneggiatura e la profondità psicologica dei personaggi. Sandman è Sogno, un Dio conosciuto anche come Oneiros e Morfeo, che viene evocato per errore e tenuto prigioniero per anni. Una volta libero, riprende in mano le redini del proprio regno, caduto nel caos in sua assenza. Un’ambientazione dark fa da sfondo all’evoluzione di questo Dio profondamente umano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20/06/2016 da in #5libri.

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: