Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

#5libri per…tornare bambina

Casco spesso in acquisti del genere, per cui qui di seguito ho scelto di proporvi 5 tra i libri che ho regalato a  u figghiolu, nel tempo, perché avevo una voglia matta di leggerli io ma non abbastanza faccia tosta da ammetterlo alla libraia di fiducia. Sono storie che illuminano di gioia infantile, hanno il potere di far sentire una grande empatia con situazioni e personaggi e  hanno  il dono di farci tornare un pò bambini:

1. L’invasione degli scarafaggi – la mafia spiegata ai bambini di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, BeccoGiallo – criticalkids  2012

lelio b Attraverso un’ambientazione favolistica, un linguaggio molto semplice ed efficace e delle belle tavole dai colori accesi, gli autori riescono a far scoprire (come fosse la prima volta) e a rendere comprensibile tutta l’odiosità del fenomeno mafia, grazie anche alla spiegazione di alcune parole chiave, come bullo e omertà. Perfino agli adulti indifferenti verrà un guizzo di sana ribellione.

2. Racconti a testa in giù di Bernard Friot, Il Castoro ed. 2011

friot
Queste brevissime ricette mi fanno letteralmente impazzire! In esse, vengono sapientemente mescolate – in modo ironico e commovente – alcuni dei numerosi ingreditenti per la felicità. Gli adulti più severi se ne dovranno fare una ragione, i racconti  diranno loro in modo impietoso ed inequivocabile che essere se stessi è uno di quei componenti irrinunciabili per poter guardare con ottimismo e serenità agli altri e alla vita.

 

 

 

3. La folle biblioteca di nonna Huld di Thòrarinn Leifsson, Salani ed. 2015

huld

Un libro avvincente, modernissimo e geniale, a tratti grottesco (grazie anche ai disegni dell’autore), in cui vengono affrontati  temi scottanti, universali e di grande attualità – nonostante l’autore lo abbia pensato sollecitato da  circostanze contingenti. Dalla cattiveria di certi adulti ossessionati dal denaro e dal potere, all’assenza di altri  fagocitati dal sistema, ai tentativi di rivolta di bambini con l’autoesplosione, a questa stramba e magica nonna Huld che fuma il sigaro , ha una capigliatura non proprio appropriata per una ultracentenaria e una biblioteca dove i libri sembrano trasmettere poteri magici a chi li legge, alla forza della conoscenza e a tante altre cose, a fine lettura il risultato sarà che anche la persona più ottusa avrà voglia di essere come l’anticonformista Albertína, che di risorse ne ha mille più una.

4. L’autobus di Rosa di Fabrizio Silei e Maurizio A.C.Quarello, orecchio acerbo ,) per Amnesty International 2011

rosa p

Mi è bastata vedere la meraviglia soffocata negli occhi di mio figlio perché si riflettesse nei miei e da lì arrivasse al cuore. Nelle tavole si intravedono come pennellate di pitture ad olio che trasmettono il senso della storia e anche una certa austerià. E’ un libro che farà sentire gli adulti piccini piccini di fronte al coraggio di una grande donna, Rosa Parks, che di comune aveva -e continua oggi ad avere – ben poco.

 

 

 

5. Il Mago di OZ di L.F. Baum, edizione a fumetti ComicOut

dorothyLast but not least, nonché in ristampa dopo più di trent’anni grazie a ComicOut : Il Mago di Oz versione integrale a fumetti realizzata da Anna Brandoli e Renato Queirolo (in foto Rizzoli ed. 1980 la mia personale copia che non cederò al pargolo neanche sotto tortura, piuttosto glielo ricompro). Non sono mai riuscita a trovare una trasposizione a fumetti che fosse così avvincente, disegnata  così meravigliosamente, con un tratto e dei colori che hanno la forza del racconto, come avviene in questo libro. Un libro che incanta e mi fa ritornare piccina, come quando passavo le ore a sfogliarne la magia o a riprodurne i personaggi .Questo è decisamente l’imperdibile degli imperdibili, per tutte le età!

ps

Anche La regina nel bosco di Neil Gaiman è stato un acquisto per soddisfare la mia somma curiosità, ma è uno di quei (bellissimi) libri che non illuminano di gioia infantile. Piuttosto ci fa sentire una certa responsabilità verso le scelte che compiano ogni giorno, verso noi stesse.https://suddegenere.wordpress.com/2015/10/21/e-lei-scelse/

 

 

Annunci

Informazioni su Doriana

E’ nata sotto il segno dei pesci, infatti le pare di vivere come un salmone, così che -dopo un lungo girovagare- è tornata ad abitare in Calabria. A casa la chiamano la teorica del pensiero rapido e si millanta che ,per scegliere cosa indossare, infili ad occhi chiusi il minipimer nell’armadio per estrarne quello che vi rimane incastrato. Niente di più falso! Ma forse le cose della vita e i libri li acchiappa così,estraendoli dal fondo di un disordine cronico in cui si trova perfettamente a suo agio.

2 commenti su “#5libri per…tornare bambina

  1. Nemi
    04/04/2016

    L’ha ribloggato su SUD DE-GENEREe ha commentato:

    per i #5libri del lunedì, dalla Russia con amore…

    Mi piace

  2. polimena
    04/04/2016

    L’autobus di Rosa, libro bellissimo con illustrazioni altrettanto belle.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: