Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

L’alba della Quarta Era

PrimoAprile2016.jpgSono passati anni, ma alla fine la sorpresa è arrivata!

Questo romanzo postumo di Tolkien rischia davvero di diventare il classico delle nuove generazioni. Sarà perché un inedito del maestro del genere è sempre un punto di riferimento, sarà per la spaventosa corposità del volume (di circa duecento pagine più lungo dell’intera trilogia del Signore degli Anelli!), ma qui abbiamo davanti un’opera che farà parecchio parlare di sé.
La Quarta Era inizia con la distruzione dell’anello e la caduta di Sauron, la Terra di Mezzo sembra avviarsi ad una nuova età dell’oro e il Portatore dell’Anello è partito verso la Terra oltre il Mare con l’ultima delle navi di Kirdan… Cosa potrebbe mai andar male a Samvise Gamgee, stimato sindaco della Contea? Perché la delegazione elfica lo sorprende nel bel mezzo di una riunione di famiglia appioppandogli il titolo di “Ultimo Portatore” e intimandogli di partire? Che cosa nasconde lo strano arazzo gondoriano nella reggia di Edoras, governata saggiamente da re Eomer? Perché Gondor sta accogliendo folle di esuli dai neri porti di Belfalas?
Il modo in cui l’autore (e i successivi curatori che hanno permesso il completamento dell’opera) riesce a trascinarci di nuovo nella Terra di Mezzo ha del commovente: è tutto lì come lo avevamo lasciato, è un meraviglioso ritorno a casa, ma è anche una brusca sterzata in una storia del tutto fuori dai canoni, in cui, c’è da ammetterlo, stonano un po’ elementi come l’uomo biomeccanico, la bestia antropomorfa, lo spaventapasseri e la ragazza con le scarpe rosse… sa di già visto, anche se non è chiaramente identificabile con un’opera precisa; anche lo strano capitano con la nave in grado di viaggiare sotto le acque ha qualcosa di steampunk che non ci aspetteremmo, ma sorvolando su questi e altri piccoli dettagli (adorerete il giovane contadino delle aree desertiche che si scoprirà essere cavaliere di antica stirpe fino allo scontro predestinato col villain oscuro di turno), l’opera è talmente avvincente da far quasi gridare al miracolo. Qui una sinossi completa e alcune illustrazioni originali pensate per l’edizione preliminare

Annunci

3 commenti su “L’alba della Quarta Era

  1. polimena
    01/04/2016

    Lo voglio subbbito

    Liked by 1 persona

  2. burekeater
    01/04/2016

    sto ridendo da stamattina

    Liked by 1 persona

  3. Tatiana Larina
    03/04/2016

    ok, ok lo leggo, mi hai convinta

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 01/04/2016 da in Russi s.bellicosi.

Seguimi su Twitter

Ultimi commenti

Agata (e la tempesta… su Georgia
ariafelice su Georgia
burekeater su Il sole dei morenti
Cristina Diaxasso Se… su Il ritorno. Padri, figli e la…
Agata (e la tempesta… su Georgia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: