Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

La mia anima è ovunque tu sia

In sole centodiciannove pagine al netto di risguardo, colophon e dediche, scritte a carattere piuttosto grande e con tanti capitoli brevi, Aldo Cazzullo pretende di intrecciare tre linee narrative (una … Continua a leggere

28/04/2016 · 6 commenti

#5libri per #musicofili classici

Potevo esimermi dal suggerire anch’io 5 libri? no! E allora eccomi qui a presentare 5 libri per chi ama ritrovare, nei libri, la musica classica. Il violino nero, di Maxence … Continua a leggere

25/04/2016 · 3 commenti

Terapia di coppia per amanti

Tra Diego De Silva e me finì prima di cominciare qualche mese fa. Incuriosita dalle opinioni positive sulle storie dell’avvocato Malinconico avevo infatti aperto e quasi immediatamente richiuso “Non avevo … Continua a leggere

22/04/2016 · 5 commenti

Montecristo

Potrei iniziare dicendo che la colpa va attribuita all’abbinamento del titolo al blu Sellerio, perché mentre ero in libreria in cerca di ispirazione (come se potessi averne bisogno per tramutare … Continua a leggere

19/04/2016 · 3 commenti

#5libri per sgangherarsi dalle risate

Eduardo Mendoza “Nessuna notizia di Gurb” Uno dei libri più divertenti che abbia mai letto. Un testo scritto su commissione, come Mendoza non amava fare, ma riuscitissimo. Lo straniamento dell’extraterrestre … Continua a leggere

18/04/2016 · 4 commenti

La tristezza ha il sonno leggero

Diciamocelo: se c’è una cosa che fa proprio paura è la felicità. Non sai mai quando arriva. E, soprattutto, quando se ne va. Nella migliore tradizione italica degli ultimi anni, … Continua a leggere

15/04/2016 · 4 commenti

#5libri di fantascienza che probabilmente non conoscete

Dato che ormai ho l’immeritata fama di “quello che legge fantascienza”, approfitterò di questa occasione per consigliarvi #5libri che fanno parte di quell’immensa galassia di testi dedicati alla fantasia sul … Continua a leggere

11/04/2016 · 8 commenti

Il dottor Živago

Il bello di recensire un grande classico come Il dottor Živago di Boris Pasternak  è non doversi preoccupare degli spoiler perché tutti sanno già come va a finire. Se non altro per … Continua a leggere

09/04/2016 · 13 commenti

Gli ultimi ragazzi del secolo

Ho comprato questo libro dopo aver letto la presentazione sul sito della Giunti principalmente perché parla di Balcani. Dicono che nei Balcani i secoli non si succedono uno dietro l’altro ma coesistono in … Continua a leggere

06/04/2016 · 5 commenti

Addio a Lars Gustafsson

Se n’è andato Lars Gustafsson. Uno scrittore unico nella sua visione della vita, nella sua poetica nella sua scrittura scarna eppur profonda. Negli ultimi tempi ne sono mancati tanti. Abbiamo … Continua a leggere

04/04/2016 · Lascia un commento

#5libri per…tornare bambina

Casco spesso in acquisti del genere, per cui qui di seguito ho scelto di proporvi 5 tra i libri che ho regalato a  u figghiolu, nel tempo, perché avevo una voglia … Continua a leggere

04/04/2016 · 2 commenti

Io e Mabel, ovvero H is for Hawk

                Helen è Mabel, noi siamo Helen “Le vite che immaginiamo ci abitano tanto quanto quelle che viviamo, e a volte ci coglie la … Continua a leggere

02/04/2016 · 8 commenti

L’alba della Quarta Era

Sono passati anni, ma alla fine la sorpresa è arrivata! Questo romanzo postumo di Tolkien rischia davvero di diventare il classico delle nuove generazioni. Sarà perché un inedito del maestro … Continua a leggere

01/04/2016 · 3 commenti

Le nostre foto

👑 📖 Stephen King, The Outsider, letto da @maga_ri_domani . Questo The Outsider mi è piaciuto, il maestro ritorna sul genere thriller/horror già esplorato in passato con successo. Risulta d’obbligo la citazione di A volte ritornano “L'essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.” . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #stephenkingfan #horror #stephenkingbooks #thriller #theoutsider #avolteritornano
Tomi Adeyemi ha avuto un successo fulminante con Figli di Sangue e Ossa, pubblicato a soli 24 anni. La "nuova Rowling", come viene chiamata, crea un Fantasy il cui sfondo è la mitologia africana, inserendosi in un filone  nuovissimo e molto promettente, sulla scia di Nnedi Okorafor, ma anche dell'afrofuturismo alla Black Panther. La psicologia dei personaggi di Adeyemi è però molto basilare e il suo mondo fantastico manca di complessità. Anche se il paragone con Rowling non regge, Sangue e Ossa può essere apprezzato da un pubblico giovane e ha il merito di far conoscere al grande pubblico la mitologia yoruba. . Nella foto accompagnano il libro la bacchetta magica di Nymphadora Tonks e un cosiddetto poggiatesta, un oggetto usato dai pastori africani quando pascolano, oppure nelle cerimonie. Questo in particolare è usato dagli Hamer, un popolo che abita la valle dell'Omo in Etiopia. . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #yoruba #nymphadoratonks #hamer #ethiopia #tomiayedemi #tassorosso #hufflepuff #YA #fantasy
📖 📚 La Long Room della Old Library del Trinity College misura 65 metri di lunghezza. Costruita fra il 1712 e il 1732 ospita più di 200,000 fra i volumi più antichi in possesso della biblioteca. Dal 1850 alla Old Library è stato accordato il permesso di ottenere una copia gratuita di ogni libro pubblicato in Irlanda e in Inghilterra. Vi è custodito anche il Libro di Kells, Leabhar Cheanannais in Gaelico, conosciuto anche come Grande Evangeliario di San Columba, un manoscritto miniato realizzato dai monaci irlandesi nel 9. secolo. . . . vista per noi da @lavalebellotti . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #shelfie #dublin #trinitycollege #ireland #library #bookofkells
"Alla fine aveva messo da parte abbastanza per comprarsi un carretto che si chiamava seno di Kezhall. Non l'aveva battezzato lui così, ma un altro venditore di strada, che per anni era stato innamorato pazzo di una ragazza di nome Kezhall. La ragazza però aveva sposato un peshmerga, il quale aveva un debole per un'altra donna, che era innamorata di un giovane che invece desiderava un'altra ragazza ancora, e questa a sua volta era infatuata di un padre di famiglia che viveva all'estero, pazzo di una donna più giovane. Tutta quella tragica storia d'amore era condensata nel carretto. Seno di Kenzahll era il carro più piccolo del mondo. L' ho persino cercato, più tardi, ma ho presto scoperto che era stato distrutto durante un assalto. Volevano sbarazzarsi di tutti i carretti". Una favola ambientata in tempi recenti, l'ultimo melograno è la storia di un amore paterno che diventa la parabola di un popolo. . @bachtyar.ali Bachtyar Ali, L'ultimo Melograno, @chiarelettere letto da @burekeater . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #Kurdistan #melograno #iraq #bachtyarali

I nostri cinguettii

Annunci