L’uomo seme

Saule-Mort, 19 giugno 1919 Ho deciso di raccontare quel che è successo dopo l'inverno del 1852 perché, per la seconda volta in meno di settant'anni, il nostro villaggio ha perso tutti i suoi uomini. L'ultimo è morto il giorno dell'Armistizio, l'11 novembre scorso. Inizia così l'introduzione a questo breve romanzo-racconto. Violette Ailhaud, nata nel 1835... Continue Reading →

Annunci

I lanciafiamme

Ecco uno dei libri del 2014... di quelli da non leggere, a mio avviso. Sono arrivata a I lanciafiamme con aspettative altissime. Ovunque recensioni più che generose. Da ogni parte elogi alla scrittrice, indicata come voce imprescindibile della letteratura americana contemporanea. Critica e pubblico in visibilio per... per cosa? forse mi è sfuggito qualcosa. Perché... Continue Reading →

La magica Terra di Kalevala

ci sono tante cose che adoro dell'essere mamma, non per ultima l'opportunità di leggere libri meravigliosi cui altrimenti non cederei. E Kunnas è davvero imperdibile. Io adoro le storie di vichinghi come Le Navi, ma quando poi ci sono illustrazioni e illustrazioni come queste! Io e mio figlio ci siamo divertiti e appassionati un mondo. Come... Continue Reading →

Le navi dei Vichinghi

 Ah, i vichinghi... che fascino... almeno per me, intendo. La storia di selvaggi e coraggiosi popoli nordici, dei del ghiaccio che solcano i mari in lungo e in largo esplorando, combattendo, sconfiggendo e cambiando la storia. Seminando miti, terrore e leggende. Sono buoni per tutte le età... se poi le cercate per piccini, Kunnas ha... Continue Reading →

Ai piani bassi

“Quelli come noi non erano abituati a guardare avanti. Non ne avevano il coraggio. Vivere alla giornata era già abbastanza.” Margaret Powell (1907-1984) narra la sua storia, non la abbellisce e non si fa commiserare. Proveniente da una famiglia piuttosto umile e numerosa, poco più che bambina è costretta ad “andare a servizio”, prima come... Continue Reading →

A volte ritorno

  Dio, dopo una breve vacanza durata parecchi secoli di vita terrestre, torna in Paradiso e viene aggiornato sugli ultimi sviluppi: guerre mondiali, distruzione del pianeta, razzismo, omofobia, nazismo, integralismi ecc. Gli uomini avevano forse dimenticato di rispettare il suo unico comandamento: “Fate i bravi”? Per porre rimedio al disastro, senza ripartire dai protozoi,  Dio... Continue Reading →

Un mondo di cospiratori

Ancora una volta procedo in senso inverso. Se tutti hanno letto "La versione di Barney" per poi passare ad altri scritti di Richler, io tengo Barney in naftalina da anni, ma ho preso questo libretto solo perché il titolo ha dato il nome a un gruppo di lettura con cui ogni tanto "cospiro". Si tratta di un... Continue Reading →

Le dodici tribù di Hattie

C'è Hattie, che dopo l'omicidio di suo padre da parte di segregazionisti bianchi, si trasferisce a 14 anni dalla Georgia a Philadelphia Un carretto in fondo al marciapiede catturò la sua attenzione. Hattie non aveva mai visto vendere fiori da un carretto. C’era un bianco, seduto su uno sgabello, le maniche della camicia tirate su e... Continue Reading →

La Caduta, Michael Connelly

#LaCaduta #Connelly @edizpiemme Harry Bosh e' una certezza, un po' come la pioggia di marzo. Magari non stupisce, ma di certo non annoia. Qui il booktrailer     Titolo: La Caduta Autore: Michael Connelly Edizione: PIEMME Pagine: 348 ISBN: 978-88-566-2130-3

Numero Zero

Ed eccoci a Eco... i Russi non potevano perdersi il libro italiano più atteso e discusso. Esito della lettura? incerta... certo Eco è sempre Eco. Maestro indiscusso della nostra lingua, romanziere eccelso, rigore delo studioso, passione del ricercatore, guru di sperimentazione e conoscenza. Certo lui è tutto e anche di più e io mi chiedo... Continue Reading →

Il problema Spinoza

La vita di Baruch Spinoza (24 novembre 1632, Amsterdam - 21 febbraio 1677, L'Aia), il grande filosofo del razionalismo, e quella di Alfred Rosenberg  (12 gennaio 1893, Tallinn - 16 ottobre 1946, Norimberga), uno dei massimi ideologi del nazismo, scorrono piacevolmente, un capitolo dopo l’altro, in questo interessante romanzo dello psichiatra statunitense Irving D. Yalom.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑