Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Love holidays – Quaderni d’amore e di viaggi

3091465-9788817074957Nei tempi di internet, in cui dell’amore rimarrano forse messaggini e faccine “whatsappate”, riempie il cuore sfogliare un libro di questo tipo.

Non so voi, ma quando ero piccola amavo aprire la scatola che conteneva le fotografie dei miei genitori e chiedere a mia madre che mi raccontasse tutto delle persone ritratte in quelle piccole foto, delle più svariate misure, rigorosamente in bianco e nero, con abiti e pettinature di altri tempi.

Sfogliare questo libro è un po’ come aprire quella scatola. Qui viene riportato il diario che scrissero insieme Fosco Maraini (padre di Dacia, antropologo, orientalista, scrittore, viaggiatore, fotografo e alpinista) e Topazia Alliata, corredato da fotografie, disegni, cartoline d’epoca, mappe.

Fosco, figlio di una scrittrice mezza inglese e mezza polacca e di uno scrittore fiorentino e Topazia, figlia di un duca siciliano impoverito “seguace delle idee di Steiner, grande lettore di libri di filosofia, tolstoiano per scelte di vita, vegetariano, tollerante, di animo gentile e grande lavoratore […] praticava una educazione moderna, basata sull’esempio e la comprensione dell’altro” sembrano essere fatti l’uno per l’altra.

Poco più che ventenni Fosco e Topazia, instancabili viaggiatori, attraverseranno l’Italia in lungo e in largo con l’energia di quell’età e uno grande spirito d’avventura. Andranno a vivere insieme prima ancora di essere sposati, cosa scandalosa per l’epoca. E’ un piacere leggere questi diari, in un linguaggio che si fa gioco di amanti, ma anche cronaca di ciò che vedono e di ciò che è l’Italia in quel momento.

ss.aspx

Molto bella la prefazione di Dacia Maraini. Un libro da leggere, da sfogliare, da gustare un po’ alla volta. Un libro da regalare. E un invito a non lasciare mai la penna a casa.

 

Autori: Fosco Maraini e Topazia Alliata
Editore: Rizzoli
Pagine: 536
Prezzo: 39,00 euro

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su Agata (e la tempesta)

Prende il nome dal suo film preferito dove Agata è una libraia che incontra, tra gli scaffali, l'uomo della sua vita. Sarà che non è libraia, ma lei ancora non gli è sbattuta contro. Nel frattempo fa l'im-piegata - per sopravvivenza - e partecipa ad ogni corso le sbarri la strada, purché non faccia venire il fiatone. Così, da ex pianista, ex corista, passa per la calligrafia, la legatoria, il teatro, il clavicembalo. E, in tutti gli spazi possibili, vi infila i libri, con una netta predilezione per i classici. E tanti libri per bambini, che suo figlio - molto allegramente - snobba. Però la ama e la sostiene nel suo diventare adulta.

2 commenti su “Love holidays – Quaderni d’amore e di viaggi

  1. leonigianni
    13/02/2015

    Bella recensione di un bel libro.In biblioteca a Rovereto c’è un curioso volume fotografico di Fosco”Nuvolario”in cui lui si applica con rigore scientifico alle forme delle nuvole.Il libro è così originale che non so bene in che sezione si trovi se fotografia,italianistica.Metereologia no.Strano come i suoi sonetti di parole inventate.

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: La bambina fulminante | Parla della Russia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13/02/2015 da in Amore a prima svista con tag .

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: