Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Il Pisello (la vita vista da lui)

Il-Pisello-La-vita-vista-da-lui

Non è che quello che fanno gli uomini quando si tolgono i pantaloni mi turbi più di tanto. Anche perché, di solito, per fare le loro vere porcherie gli umani si vestono.”

Romain Gary

 

Brufoli, voce che cambia, peli che incombono e poi… una strana presenza, tenace, a volte incontrollabile, testarda e cocciuta si impossessa del giovane maschio della specie Homo Sapiens. Sembra che tale presenza, morfologicamente posta al centro dell’Homo Sapiens, da un certo punto della vita in poi prenda il sopravvento sulla volontà del soggetto stesso.

Poco importa se in quel momento l’Homo Sapiens debba studiare, lavorare o semplicemente dormire. Lui, il Pisello, complice una fantasia involontaria, un profumo inatteso, un’immagine della specie femminile, alza la testa, s’incaponisce e richiede l’attenzione assoluta del suo padrone.

Il Pisello, nella ricerca del suo appagamento o, scientificamente parlando, nella perenne lotta per la sopravvivenza della specie, ha “seminato” lotte, guerre, tradimenti. E tutto ciò dall’origine dei tempi. Basti pensare al mito di Adamo ed Eva, qui descritto dalla penna di Mark Twain, che per soddisfare le proprie voglie persero il privilegio di abitare nel giardino dell’Eden (ci consenta il Lettore di ringraziare il signor Twain per la brillante esposizione del mito e  della sua poetica conclusione quando Adamo, sulla tomba di Eva, dice che “Ovunque lei sia stata QUELLO era l’Eden.”) 

Lo scorso anno la casa editrice Salani pubblicò il volume La gnocca, centro focale dell’attenzione del Pisello.

Quest’anno la specie umana potrà deliziarsi di questo volumetto che indaga sui vizi, i pregi e le virtù – nonché sulle misure, per le quali, in un momento di dubbio, il Lettore potrà utilizzare il pregiato righello riportato in copertina – dell’amico – saldamente attaccato alle palle, come recita l’autore – dell’uomo.

Non creda il Lettore di leggere qualcosa di scontato, di ovvio o di volgare. L’autore, con intelligenza, arguzia ed ironia, ci racconta “la vita vista da lui” attraverso simpatici capitoli come l’intervista al Pisello, Gli orientamenti politici, Le età del Pisello, La fisica, La grande bellezza, ma anche quella piccola, Incontro fra Piselli, Il pazzo, pazzo, pazzo mondo della natura, Che cosa fa tutto il giorno? … condendola con molte interessanti citazioni e rimandi ad altre opere. E se proprio rimane il dubbio, dia il Lettore un’occhiata all’anteprima.

Non hai ancora letto Il Pisello? Fallo!”

Titolo: Il Pisello
Autore: Gli improbabili compari
(Eugenio Alberti Schatz, testo e Francesca Lipari, illustrazioni)
Editore: Salani
ISBN: 9788867159581
Pagine: 144
Prezzo: euro 10,00 (ed. cartacea), euro 4,99

Annunci

Informazioni su Agata (e la tempesta)

Prende il nome dal suo film preferito dove Agata è una libraia che incontra, tra gli scaffali, l'uomo della sua vita. Sarà che non è libraia, ma lei ancora non gli è sbattuta contro. Nel frattempo fa l'im-piegata - per sopravvivenza - e partecipa ad ogni corso le sbarri la strada, purché non faccia venire il fiatone. Così, da ex pianista, ex corista, passa per la calligrafia, la legatoria, il teatro, il clavicembalo. E, in tutti gli spazi possibili, vi infila i libri, con una netta predilezione per i classici. E tanti libri per bambini, che suo figlio - molto allegramente - snobba. Però la ama e la sostiene nel suo diventare adulta.

6 commenti su “Il Pisello (la vita vista da lui)

  1. Agata (e la tempesta)
    09/11/2014

    L’ha ribloggato su LibriPensierie ha commentato:

    Letture leggere.

    Mi piace

  2. ilpyto
    12/11/2014

    Credo proprio che lo metterò in cima alla lista dei libri da leggere. Anzi, penso che smetterò di leggere quello che sto leggendo ora (un po’ moscetto, ad essere onesti) per dedicarmi al pisello. Certo che detta così suona un po’ doppiosensesca, ma in fondo è puramente voluto. Grazie per la dritta! 🙂

    Mi piace

  3. Agata (e la tempesta)
    12/11/2014

    ma che bella faccina! Buona lettura, allora!

    Mi piace

    • ilpyto
      14/11/2014

      Effetto webcam del PC. Sospettosamente simile a quella standard che avevo prima 🙂

      Mi piace

  4. Tatiana Larina
    13/11/2014

    che carino!!! stuzzicante … che detto così… pare proprio brutto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 09/11/2014 da in Amore a prima svista, Fumetti, Ora in libreria con tag .

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: