Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

I diabolici

Alla fine degli anni Settanta, Mondadori tentò un’operazione interessante: pubblicare gialli da cui erano stati tratti film famosi, inserendo alla fine del testo immagini tratte dal film e commenti  che … Continua a leggere

29/10/2014 · 6 commenti

L’olimpo di Putin

C’è un quartiere, nella periferia di Mosca, dove la normale atmosfera “moscovita” lascia il passo alle auto di lusso, alle ville circondate da muraglie di sei metri e da alti … Continua a leggere

26/10/2014 · 7 commenti

L’ombra del collezionista

Purtroppo sono molto delusa da quest’ultima avventura di Lincoln Rhyme. Difficile ammetterlo, ma il tempo che ho impiegato a finire il libro la dice tutta. Ai tempi d’oro, un bel … Continua a leggere

24/10/2014 · 3 commenti

Wonder – R.J. Palacio

Originally posted on TRECUGINE:
Wonder Wonder è la storia di August, un ragazzino di 11 anni affetto da Sindrome di Treacher-Collins, una rara malattia che detrupa i lineamenti del viso…

22/10/2014 · Lascia un commento

Morte di un uomo felice – Giorgio Fontana

Originally posted on TRECUGINE:
Morte di un uomo felice L’entusiasmo di aver letto un libro bellissimo è tale che non ho potuto esimermi dal condividerlo sul blog. Morte di un uomo…

20/10/2014 · 6 commenti

Fatale

Fatale, pubblicato per la prima volta nel 1977, è un romanzo strettamente noir in cui i riferimenti politici espliciti paiono assenti, eppure il progetto della protagonista, la bella Aimèe Joouber, … Continua a leggere

16/10/2014 · 3 commenti

Libera la mente

  «La felicità è felicità e basta, tutto qui. Va e viene. La tristezza non è che tristezza. Tutto qui. Va e viene. Se riesci ad abbandonare il desiderio di … Continua a leggere

16/10/2014 · Lascia un commento

Il baco da seta, Cormoran Strike #2

La Rowling …non è brava, è BRAVISSIMA! Dopo un inizio che ho trovato decisamente pesante e che qualche mese fa mi aveva indotto ad abbandonare la versione inglese del libro, … Continua a leggere

16/10/2014 · 11 commenti

La Melodia di Vienna

Questo libro mi ha riportata alla grande letteratura mitteleuropea, ai romanzi di un tempo, i classici dai quali ho iniziato a leggere e dei quali non mi stancherei mai. Romanzo … Continua a leggere

16/10/2014 · 4 commenti

Una storia di amore e di tenebra

  Mi sono resa conto che da troppo tempo non scrivevo una recensione di un libro “serio” e la cosa mi ha fatto male, così ho tirato giù questa recensione … Continua a leggere

13/10/2014 · 1 Commento

The Burgess Boys

Grande Elizabeth Strout. Per la seconda volta la leggo e la leggo in originale. E confermo la mia opinione: è una grande scrittrice. Stile impeccabile, eleganza e sobrietà del linguaggio; … Continua a leggere

12/10/2014 · 3 commenti

I segreti erotici dei grandi chef

Affrontare un libro di Welsh è come entrare in un tunnel allucinogeno dal quale è difficile uscire. I personaggi sono estremi, in un modo o in un altro, e la … Continua a leggere

12/10/2014 · 3 commenti

Una Trilogia Palestinese

Darwish, alzi la mano chi lo conosce… parecchi; alzi la mano chi lo ha letto… pochi; alzi la mano chi ha letto la trilogia… pochissimi, in Italia poi solo quest’estate … Continua a leggere

11/10/2014 · 1 Commento

L’evoluzione di Calpurnia

Mi piacciono i romanzi di formazione. Mi piacciono i ragazzini. Mi piacciono i LIBRI per ragazzini. Mi piacciono LE ragazzine un po’ strane. Mi piacciono i nonni barbuti da Heidi … Continua a leggere

06/10/2014 · 5 commenti

Le nostre foto

La libreria di un'archeologa🏺🏛️ @burekeater . . . Siete curiosi di sapere quali libri di narrativa si nascondono fra le pubblicazioni di scavi e i cataloghi di cocci che popolano la libreria di un archeologo? Un grande classico che ha appassionato generazioni di addetti ai lavori è Murder in Mesopotamia (tradotto in italiano con Non c'è più scampo) scritto dalla nostra amata Agatha Christie. La scrittrice era sposata con il celebre archeologo Max Mallowan con il quale intraprese numerosi viaggi di ricerca e scavi in Medio Oriente. Gli altri titoli li potete scoprire nel nostro blog alla voce #5libri da archeologi . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #shelfie #archaeology #agathachristie
Antonio Manzini, Fate il vostro gioco @sellerioeditore . . Impazza la #SchiavoneMania e il giorno dell’uscita di questo sesto episodio della serie, abbiamo fatto a gara per accaparrarci il tomo in giornata e, se possibile, finirlo in giornata. E non è stato difficile, perché ormai è come andare a trovare un vecchio amico, chiedergli come sta, fare due chiacchiere. E il povero Rocco è depresso: dopo i fatti dell’ultimo volume, che ovviamente non posso raccontare, un materasso di angoscia pesa sul cuore del Vicequestore. Teme di aver perso gli amici, che si sa, per lui sono fondamentali. L’amore è ancora  una volta un grumo di sofferenza. In più, anche le persone intorno a lui non se la passano troppo bene. . . Trovate la recensione completa di @zaidenoll sul nostro blog al link in biografia . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #bookmyself #selfie #roccoschiavone #antoniomanzini #sellerio #aosta
Lev Trotsky scrisse История русской революции (Storia della Rivoluzione Russa) mentre si trovava in esilio in Turchia. Composta tra il 1929 e il 1932, è considerata un classico della storiografia marxista. Il primo volume è dedicato alla storia politica della rivoluzione di febbraio, il secondo a quella di ottobre. . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #bookworm #book #ottobre #rivoluzionerussa #russia #marxism
Anche se la mosca vola questo non fa di lei un uccello ( Alain Mabanckou, Memorie di un porcospino) . . . #parladellarussia #libri #leggere #instabook #igerbooks #bookaddict #libridaleggere #book #socialbookday #66thandthe2nd #africanliterature #bookstagram #continuiamoaleggere #libriBelli #toscana #autunno

I nostri cinguettii

Annunci