Pista Nera Schiavone#1

3144-3

 

Fatece largo che passamo noi

Rocco Schiavone e’ macho, cazzolunghista, celodurista, insofferente, arrogante, maschilista, prepotente, egoista, sfacciato, superficiale, pigro. Ed incredibilmente, realisticamente vero. Italiano. Italico. Italiota. Romano fino al midollo.

Ci piace, nostro malgrado.

 

 

 

“Rocco Schiavone aveva una sua personalissima scala di valutazione delle rotture di coglioni che la vita insensibilmente gli consegnava ogni giorno. La scala partiva dal sesto grado, ovvero tutto cio’ che riguarda i doveri casalinghi, giri per negozi, idraulici, affitti. Al settimo c’erano invece i centri commerciali, la banca, le poste, i laboratori di analisi, i dottori in generale con un’attenzione particolare ai dentisti, per finire con le cene di lavoro o con i parenti. L’ottavo grado vedeva in primis il parlar ein pubblico, poi le pratiche burocratiche di lavoro, il teatro, riferire ai questori o magistrati. Al nono i tabaccai chiusi,i bar senza l’Algida, incontrare qualcuno che gli attaccasse delle chiacchiere infinite, e sopratutto appostamenti con agenti che non si lavavano. Poi per ultimo c’era il decimo grado della scala. Il non plus ultra, la madre di tutte le rotture di coglioni: il caso sul groppone.”

L’ultima parte l’ho trovata un po’ sottotono ed il giallo in generale non è molto originale. Ma mi è piaciuto lo stesso!

Titolo: Pista Nera
Autore: Antonio Manzini
Editore: Sellerio
Pagine: 288
Prezzo: 19 euro
ISBN:   9788838929090

9 risposte a "Pista Nera Schiavone#1"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: