Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Il Mulino del Po

Mulino_del_PoElevato, profondo, immenso. Questo romanzo rivela: l’altezza delle più grandi opere delle letteratura che nascono solo quando uno scrittore si eleva alle cime più maestose; la profondità dell’indagine dei sentimenti umani, in ogni loro sfumatura, senza cadere nel banale; l’immensità della vita perché dalla storia di una famiglia Bacchelli racconta un secolo di storia italiana. E l’Italiano si mostra con tutti i suoi pregi e i difetti che non sono solo dei padani, degli abitanti del fiume. I suoi personaggi sono volitivi, combattivi, testardi, passionali, intelligenti, devoti, creativi, sopravvissuti.
Le storie individuali, poi, sono cammei sull’amore e sulla vita.
La grandezza dei personaggi principali è evidente (Lazzaro il capostipite, Cecilia, Coniglio Mannaro), ma cosa dire di quelli secondari Berta, Orbino, l’Argia, il Raguseo, solo per citarne alcuni?
Come non parlare poi dell’uso perfetto della lingua italiana? una lingua molto più moderna di quella di Manzoni, trasmessa come modello. L’Italiano di Bacchelli è completo con sfumature incredibili che vanno dal dialetto ferrarese, al gergo del fiume, all’italiano aulico, quello caro al colto autore.
Per me questo libro ha segnato una svolta, nel senso di un rinnovato amore per la mia Patria, la cui grandezza è troppo sovente dimenticata, i cui pregi sono nei nostri tempi bistrattati. Bacchelli ci racconta come siamo e non ci illude sulla fine. La vita va come deve e il lieto fine non è scontato e non è nemmeno atteso, questo è evidente dall’inizio del libro.
Mi chiedo perché questo libro non sia obbligatorio nei programmi scolastici di letteratura italiana o di storia. Insegna, insegna molto e insegna ben

Autore: Riccardo Bacchelli
Editore: Mondadori  Oscar classici moderna
Lingua: Italiana
ISBN-10: 8804420952
ISBN-13: 978-8804420958
prezzo di copertina: 18€

Annunci

Informazioni su Tatiana Larina

russa per vocazione, dedica ogni minuto libero a leggere qualsiasi cosa le passi a vista da arabi, persiani e indiani a scandinavi e russi, dai diari di viaggio alle saghe familiari e fantasy con un debole dichiarato per l‘italiano puro. Non che disprezzi chick-lit, fantasy e gialli da strapazzo, ma per carità non propinatele spazzatura spacciata per capolavori. Mamma e ricercatrice, dopo un decennio o più a girare per trovar chi sa cosa, è arrivata alla conclusione che un libro come si deve ti porta più lontano del ‘Millennium Falcon’.

5 commenti su “Il Mulino del Po

  1. Agata (e la tempesta)
    20/03/2014

    L’ha ribloggato su LibriPensierie ha commentato:

    Una bella recensione di Tatiana Larina su un [quasi] classico della letteratura italiana.

    Mi piace

    • Tatiana Larina
      20/03/2014

      Grazie!! classico assoluto!! per me è un pezzo forte della mia libreria!! Quanto è bello e completo questo libro… le mie parole non bastano!

      Mi piace

      • Agata (e la tempesta)
        20/03/2014

        Io non l’ho ancora letto… però la tua recensione mi mette molta curiosità! Ed ho pensato di postarlo sul blog del mio gruppo di lettura perché amiamo i classici, chissà che non lo si legga insieme.

        Mi piace

  2. zaidenoll
    21/03/2014

    Tatiana bella NESSUNO scrive come te! :* Bacchelli ti avrà ispirato!

    Mi piace

  3. Pingback: #5libri sopra le 1000 pagine da leggere in vacanza | Parla della Russia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20/03/2014 da in Amore a prima svista, Un classico è per sempre con tag .

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: