Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Neanche gli dèi

Neanche gli Dèi

Era un po’ che non leggevo un libro davvero bello. Un libro che mi prendesse per mano e mi scaraventasse nel suo mondo senza che io riuscissi a riemergerne prima di averlo finito. Ed era un peccato.

Riprendendo Neanche gli Dei non mi aspettavo un gran che. Ricordavo di averlo letto anni fa e di non averlo apprezzato particolarmente, soprattutto la terza parte mi sembrò confusionaria.

Rileggendolo è bellissimo. Senza dubbio non è un libro facile, i presupposti scientifici su cui si basa la storia sono molto importanti per capirne lo svolgimento, per cui non è adatto a chi non avesse un’infarinatura di fisica e chimica (al livello delle scuole superiori, direi) e voglia di seguire ragionamenti non proprio elementari in ambito scientifico.

La storia è secondo me molto bella, e molto nello stile di Asimov. È suddivisa in tre parti, ambientate in tre luoghi diversi. La prima è una sorta di introduzione che definisce le problematiche scientifiche, sociali e politiche. La seconda è senza dubbio quella che preferisco. Asimov ci accompagna alla scoperta di un mondo alieno con forme di vita complesse e bellissime, di cui non ho potuto fare a meno di innamorarmi. E non aspettatevi alienini verdi con le antenne! Con la sua solita eleganza e competenza Asimov tratteggia esseri scientificamente plausibili, lasciando però all’immaginazione tutto ciò che non è strettamente necessario per lo svolgimento della storia.
E la pare finale mi è sembrata decisamente all’altezza delle aspettative.

Post già pubblicato in: i libri di Paleomichi

Annunci

Informazioni su paleomiki

Indiana Michi: era un’archeologa dell’avventura. L’avventura è rimasta. L’archeologia anche, ma invece di essere la sua meta, la accompagna mentre percorre nuove strade. La valigia è sempre pronta vicino alla porta, dopo un'esperienza non del tutto soddisfacente in Germania è approdata sul suolo britannico. Passa circa metà del suo tempo in giro per l’Europa.

Un commento su “Neanche gli dèi

  1. leoni gianni
    09/02/2014

    Leggendo la 1°parte ho pensato che al Cern potrebbe avvenire qualcosa del genere,ubbia da ignorante o ipotesi credibile per quanto remota?Leggendo la 2° mi sono venute in mente queste letture che ti racconto come se tu non ne sapessi niente1)Flatlandia del reverendo Abbot,libro Adelphi,dove i protagonisti,linee e punti,incontrano e comunicano con esseri che vivono in un mondo alieno a due dimensioni ,triangoli e quadrati, che a loro volta parlano di dei cubici o sferici.2)Emmanuel Swedemborg,geologo svedese del ‘700 che a seguito di crisi mistica ebbe alcuni colloqui con angeli ciceroni dell’aldilà.Il resoconto puntiglioso di questi viaggi è stato pubblicato in latino e tradotto da adepti della chiesa swedemborghiana con sede a Londra in alcuni volumi degli anni venti che ho potuto consultare in biblioteca.Riferimenti a Swedemborg ci sono in Borges e balzac.3)Aldous Huxley i cui ultimi romanzi californiani,a parte il fantascientico “nuovo mondo”,pullulavano di presenze eteree e spirituali,in particolare uno di cui non ricordo il titolo che si svolgeva completamente nell’aldilà.Asimov non ha questo livello di rarefazione ma ci si avvicina pericolosamente.Chi è invece lo scrittore più concreto che conosci?Per me Fenoglio,agli antipodi di questo tipo di scritture secondo me.Scusa la confusione/concisione e grazie per la tua bella recensione che mi ha fatto incontrare un bel libro,Gianni.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 05/02/2014 da in Spazio ultima frontiera con tag , , .

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: