Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

La rovina di Mrs Robinson

Mrs RobinsonLondra, 1857. La rovina di Mrs Robinson è rappresentata dal suo interesse per gli uomini. Str@@@i forte, sia il marito che l’uomo del quale si innamora, medico sposato e padre di famiglia.

Lei donna colta e intelligente, tiene un diario in cui parla delle sue emozioni. Diario che verrà scoperto dal marito e usato contro di lei in tribunale.

Lo consiglio a chi si vuole documentare sulla vita femminile nell’Inghilterra del 1800 che, pur prevedendo il divorzio, trattava come sgualdrine le mogli che tradivano i mariti, anche se questi avevano figli con altre donne.

Lo sconsiglio a chi, leggendo questa recensione, è stato preso/a da forte prurito scatenato da rabbia.

Annunci

Informazioni su Agata (e la tempesta)

Prende il nome dal suo film preferito dove Agata è una libraia che incontra, tra gli scaffali, l'uomo della sua vita. Sarà che non è libraia, ma lei ancora non gli è sbattuta contro. Nel frattempo fa l'im-piegata - per sopravvivenza - e partecipa ad ogni corso le sbarri la strada, purché non faccia venire il fiatone. Così, da ex pianista, ex corista, passa per la calligrafia, la legatoria, il teatro, il clavicembalo. E, in tutti gli spazi possibili, vi infila i libri, con una netta predilezione per i classici. E tanti libri per bambini, che suo figlio - molto allegramente - snobba. Però la ama e la sostiene nel suo diventare adulta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23/12/2013 da in I saggi russi & Co. con tag , .

Seguimi su Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: